L'album della settimana

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

Adele | 21 (2011)

22/03/2013
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

Adele Laurie Blue Adkins nasce a Londra nel 1988. Fin da piccola ama la musica e terminate le scuole medie si iscrive alla Brit School per approfondire la sua passione. Si diploma nel 2006 e da quel momento propone le sue canzoni on line. A 19 anni è già sotto contratto con la XL Recordings.

 

21
XL Recordings, 2011 – ★★★★★

Il capolavoro arriva a tre anni di distanza dall'esordio (19). Adele maggiorenne è una forza della natura, una songwriter eccelsa, una voce inconfondibile, un'artista dal talento raro. I riconoscimenti arrivano di conseguenza, a cominciare dalla vetta della classifica statunitense. Degli 11 brani presenti nell'album impossibile stabilire il migliore. Rolling In The Deep, primo singolo, apre le danze e sembra dimostrare che d'ora in poi il brutto anatroccolo dal viso d'angelo farà sul serio. In Turning Tables e Don't You Remember la voce traduce il dolore in maniera struggente e non si può fare a meno di restarne colpiti nel profondo. Set Fire To The Rain, One And Only e Someone Like You sono lì a dimostrare che è inutile tentare di collegarla al Pop, al Soul, al Rock o ad altro ancora: Adele è semplicemente Adele, uno di quei miracoli che accadono raramente. Speriamo solo che, almeno questa, Dio ce la conservi.

 

Canzone: Rolling In The Deep

Throw your soul through every open door,
Count your blessings to find what you look for.
Turn my sorrow into treasured gold,
You'll pay me back in kind and reap just what you've sown.

 

Piattaforma Spotify:

Piattaforma Grooveshark:

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.