L'album della settimana

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

Tenacious D | Rize Of The Fenix (2012)

13/09/2013
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

Il duo demenziale composto dagli attori Jack Black (1969) e Kyle Gass (1960) nasce come un gioco agli inizi degli anni duemila e finisce per diventare una faccenda tremendamente seria, che porterà alla realizzazione di film e di ben tre album. Rock classico e testi divertenti quasi sempre a sfondo sessuale sono gli ingredienti principali del progetto. Dal vivo si affidano a scenografie, pantomime, un contagioso desiderio di provocare con irresistibile ghigno comico.

 

Rize Of The Fenix
Sony, 2012 – ★★★★

 

Al terzo disco, Black e Gass centrano il bersaglio: a più di dieci anni dal debutto, il duo è ormai una band a tutti gli effetti e le canzoni coerenti come mai in precedenza. I testi sono al solito urticanti e gonfi di ironia, pur non variando di molto i temi proposti, ma è nell'impianto musicale che va ricercata la forza dell'album. Ancora una volta Dave Grohl siede alla batteria, diventando a tutti gli effetti il terzo membro del gruppo. Geniale l'immagine di copertina. Al CD, che si issa fino al quarto posto in classifica, seguirà un tour mondiale, accolto trionfalmente (anche in Italia).

 

Canzone: Rize Of The Fenix

 

Sun shining, it's a hell of a day
Bright is back and it's headed your way
D's here, now we're puttin' on a show
We'll stink it up, then we will need a window
Out rockin', yeah we're rockin' again
Black Mamba is my personal friend
Phil Jackson is the master of zen
We'll pick you up, keep you over the weekend
It's the rise of the phoenix
It's the call of attack

 

Piattaforma Spotify

 

Piattaforma Deezer

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.