L'album della settimana

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

Elisa | Lotus (2003)

19/09/2014
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

Dalle imitazioni di Liza Minnelli e Madonna, alla prima canzone scritta, Aura, quindi il demotape che grazie al cantautore Lucio Quarantotto arriva sulla scrivania della discografica Caterina Caselli. Prima ancora Elisa Toffoli da Monfalcone (1977) aveva già avuto un passaggio in televisione partecipando al Karaoke di Fiorello. Da quel momento l'ascesa diventa inarrestabile. Il 21 giugno 2009 è tra le protagoniste dell'evento ‘Amiche per l'Abruzzo’ allo stadio San Siro di Milano insieme a Laura Pausini, Fiorella Mannoia, Giorgia e Gianna Nannini. Nel maggio 2012 è ospite fissa del programma ‘Quello che (non) ho’, di Fabio Fazio e Roberto Saviano, dove reinterpreta i grandi classici del Pop e del Rock.

 

Lotus
Sugar, 2003 – ★★★★
Hallelujah – che sarebbe anche ora di lasciare al suo autore solamente – di Leonard Cohen apre un album diviso tra momenti di assoluto relax e altri da ballata elettrica come Rock Your Soul, mentre è più moderato Broken, l'orecchiabile singolo di successo. Tutte le canzoni sono state arrangiate in maniera rigorosamente acustica. Da Lou Reed la cover di Femme fatale, mentre dal primo album viene estratto Sleeping in Your Hand, ma l'asso nella manica è una canzone in italiano, Almeno tu nell'universo, un “must” di Mia Martini.

 

Canzone: Broken

I'd love to be one of those colorful early summer days
When everybody is happy that you came
Everybody smiles back at you as soon as your eyes cross their eyes
But something has to happen first
I know winter has to come before it blossoms

 

Piattaforma Spotify

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.