L'album della settimana

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

Janis Joplin | I Got Dem Ol’ Kozmic Blues Again Mama (1969)

06/03/2015
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

Simbolo di un'esistenza conclusa tragicamente, e di una profonda immedesimazione tra vita e arte, Janis Joplin (1943-1970) imprime un segno indelebile nella storia del Rock, nonostante i pochi anni di attività, fino alla morte per overdose il 4 ottobre 1970 nella sua stanza d'hotel a Hollywood. Emersa sulla scena di San Francisco, nel pieno della rivoluzione hippie-psichedelica, ha lasciato alcune interpretazioni indimenticate. Rispetto ad altri colleghi scomparsi repentinamente, è modesta la sua discografia postuma.

 

I Got Dem Ol' Kozmic Blues Again Mama
Columbia, 1969 – ★★★★

Un lavoro di alto profilo, che giunge dopo due dischi dalle fila di Big Brother and The Holding Co.: ora ad accompagnarla c'è la Kozmic Blues Band, ma è sempre lei a fare la differenza. Insofferente alla vita collettiva, bisognosa di esprimersi fuori dai canoni del gruppo, Janis sperimenta in proprio. Fisico minato dagli abusi di alcol e droghe pesanti, ma la qualità artistica pare eccellente: le sue corde vocali esplodono in un R&B acido e ribelle, che sconvolge ogni regola. Da Try alla To Love Somebody dei Bee Gees è un gran viaggio.

 

Canzone: Kozmic Blues

Time keeps moving on,
Friends they turn away,
Well, I keep moving on
But I never found out why
I keep pushing so hard a dream,
I keep trying to make it right
Through another lonely day

Whoa don't discover it lasts
Twenty-five years, uh honey just one night, oh yeah
Well I'm twenty-five years older now
So I know it can't be right
And I'm no better baby and I can't help you no more
Than I did when just a girl

 

Piattaforma Spotify

 

 

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.