L'album della settimana

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

Red Hot Chili Peppers | Blood Sugar Sex Magik (1991)

07/10/2016
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

Anello di congiunzione tra Funk e Punk, la band emerge dalla scena di Los Angeles grazie a concerti intensi e di animalesca brutalità, cui seguiranno dischi via via più a fuoco. Nome di punta del Crossover, il gruppo s'impone nel 1991, nel pieno dell'esplosione del Rock Alternativo. Mutano la propria proposta fino a sfiorare il Pop all'inizio del millennio, per poi tornare alle origini dopo la sbornia di successo degli anni Duemila. Sono tristemente noti anche per le traversie personali e gli eccessi, che il cantante Anthony Kiedis (1962) ha raccontato nell'autobiografia ‘Scar Tissue’.

 

Blood Sugar Sex Magik
WB, 1991 – ★★★

Motivati come non mai a scrivere canzoni che rimangano nella storia del Rock, complice l'intesa perfetta con Rubin, i Peppers entrano in studio pienamente consapevoli dei mezzi a disposizione. Inoltre i due nuovi membri della band (Frusciante e Chad Smith, 1961) hanno trovato la giusta dimensione all'interno del gruppo. La band è ben oliata e regala brani indimenticabili come Give It Away, Suck My Kiss e Under The Bridge, stupenda ballata malinconica che fa già intravedere il nuovo corso “intimista” della band.

 

Canzone: Under the bridge

Under the bridge downtown
Is were I drew some blood
Under the bridge downtown
I could not get enough
Under the bridge downtown
Forgot about my love
Under the bridge downtown
I gave my life away (yeah yeah)
Ooh no (no no yeah yeah)
Here I stay yeah yeah

 

 

 

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.