L'antiburocratese

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

all’uopo

08/10/2013
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

Invalidi civili

 

[…]

 

DESTINATARI Cittadini residenti nel Comune di Marsciano riconosciuti invalidi civili- ciechi civili- sordomuti.Eredi dei minorati residenti nel Comune di Marsciano al momento del decesso
REQUISITI Cittadini residenti nel Comune di Marsciano riconosciuti invalidi civili- ciechi civili- sordomuti dalle Commissioni Sanitarie con una percentuale di invalidità che dia diritto alle prestazioni economiche previste dalla legge.
DOCUMENTAZIONE RICHIESTA Il Comune avvia l’istruttoria amministrativa inviando al cittadino il modello di DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITA’ che deve essere compilato e riconsegnato all’Ufficio Invalidi Civili o al Protocollo Comunale.Il Comune, ricevuta la documentazione , decide in seguito all’istruttoria, sulla concessione delle provvidenze economiche.

[…]

Gli eredi dei minorati, cui spettano importi non riscossi in vita, potranno presentare al Comune istanza secondo la modulistica all’uopo predisposta.

 

Fonte

 

Il documento è del Comune di Marsciano (PG), ed è solo un esempio fra gli innumerevoli che si sarebbero potuti riportare – attingendo a bandi, delibere, verbali, procedimenti, ecc. – a proposito di all’uopo. Fra i sostituti più gettonabili? Per l’occasione e allo scopo. E per chi è un po’ più esigente: all’occorrenza o alla bisogna

 

***

Condividilo con un tweet:

Nel linguaggio della burocrazia è all’uopo. Tu #dillopiùfacile: per l’occasione o allo scopo. http://bit.ly/15DI4zI