L'antiburocratese

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

possidenza | impossidenza

11/12/2012
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

possesso (o disponibilità) | non possesso (o non disponibilità).

 

IACP catania
Istituto Autonomo Case Popolari
Ente Strumentale nella Regione Siciliana

Dichiarazione sostitutiva di certificazione POSSIDENZA IMMOBILI 

(art. 46 DPR 445 del 28/12/2000)

Nota bene:

Nel caso di Possidenza di immobili indicare:

• Comune

• dati rendita catastale definitiva o presunto il valore dell'immobile (fabbricato, terreno o altro diritto reale)

 

Fonte

 

***

 

PROPOSTA DI LEGGE N. 412

presentata dai consiglieri regionali BUSONERA - CHERCHI - DETTORI Ivana - SCHIRRU - CUGINI - BERRIA GHIRRA - ZUCCA - CUCCA il 14 aprile 1998

Disposizioni a sostegno di donne coniugate non occupate e casalinghe, con uno o più figli a carico, con procedimento di separazione dal coniuge in corso

[…]

 

testo del proponente

Art. 1

1. La Regione Sardegna, a sostegno di donne non occupate e casalinghe, residenti almeno da tre anni nella Regione, di età non inferiore ai quarant’anni, con uno o più figli minori, o maggiorenni studenti non occupati, con procedimento di separazione dal coniuge in corso, che non beneficiano di alcuna delle indennità previste all’articolo 3, corrisponde un sostegno finanziario di lire 2.000.000, da erogare in un’unica soluzione.

Art. 2

1. Il sostegno finanziario previsto all’articolo 1 è corrisposto dal Comune di residenza, su domanda dell’interessata, da presentarsi a partire dal sesto mese di separazione e fino alla definizione della pratica di separazione dal coniuge.

2. La domanda in carta libera deve essere corredata dal certificato di nascita, dalla copia di ricorso per separazione, dalla dichiarazione di impossidenza di redditi, dal certificato di disoccupazione e di iscrizione alle scuole superiori o all’Università del figlio o figli, se maggiorenni.

 

Fonte

 

***

 

R E G I O N E P U G L I A
Proposta di Deliberazione della Giunta Regionale

AREA POLITICHE PER LA MOBILITA’ E LA QUALITA’ URBANA
SERVIZIO POLITICHE ABITATIVE

UFFICIO CONCESSIONE CONTRIBUTI, FLUSSI FINANZIARI E REQUISITI SOGGETTIVI

[…]

L’Assessore all’Assetto del Territorio, sulla base dell’istruttoria espletata dall’Ufficio Concessione Contributi, Flussi Finanziari e Requisiti Soggettivi, di seguito esplicitata, confermata dal Dirigente dello stesso Ufficio e dal Dirigente del Servizio Politiche Abitative, riferisce:

[…]

con nota n. 902 del 14/03/2003, al termine di una lunga istruttoria sul possesso dei requisisti [sic] soggettivi in capo agli assegnatari degli alloggi, la Regione preannunciava la riduzione del programma costruttivo per n. 2 alloggi occupati dai soci Di Vener Maria e Maselli Domenico, per i quali non ricorreva il requisito della impossidenza immobiliare alla data dell’assegnazione

 

Fonte

 

***

Possidenza di immobiliimpossidenza immobiliareimpossidenza di redditi e altre locuzioni analoghe, soprattutto quando il documento che le contiene è un modulo da riempire da parte del cittadino, potrebbero trovare facili soluzioni sostitutive: possesso (o disponibilitàdi immobilinon possesso (o non disponibilitàdi redditi. Anche gli operatori nel campo del diritto, per il quale la materia è più delicata da trattare, potrebbero riflettere sull’opportunità di conservare, per possidenza e impossidenza, le sfumature con cui le due parole, tradizionalmente, vengono distinte da possesso e non possesso per quel che suona più come un diritto di proprietà – si pensi a possidente – che come un possesso di fatto (o generico).

 

***

 

Condividilo in un tweet: Possidenza e impossidenza (di immobili, redditi o altro)? #dillopiùfacile: possesso (o disponibilità) e non possesso (o non disponibilità).