L'antiburocratese

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

postergare

10/04/2014
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

SERVIZIO PUBBLICITA’ ED AFFISSIONI

IMPOSTA SULLA PUBBLICITA’ E DIRITTO SULLE PUBBLICHE AFFISSIONI

(Decreto Legislativo 15111 1993 n. 507)

 

Oggetto: RICHIESTA AFFISSIONE MANIFESTI.

 

Il Sottoscritto ………………………………………………………….. soggetto passivo,

Cod. Fisc. o. Part. IVA ……………………nato a ………………. il ……………………..

In nome e per conto della Ditta ……………………………………………………………

Cod. Fisc. o Part. IVA ………………………Con sede a ………………………………….

in via …………………………..

 

RICHIEDE

L’affissione dei sottoindicati manifesti per la durata di giorni ………………….

[…]

Resta inteso che, qualora, per mancanza di spazi e/o causa di forza maggiore, non fosse possibile rispettare la decorrenza richiesta, codesto ufficio avra’ la facolta’ di postergare la data di inizio dell’affissione, nel caso in cui tale ritardo superi i 15 giorni, ne dovra’ dare comunicazione ai richiedente.

 

Fonte

 

Direttamente dalla provincia di Palermo. Rimaniamo in Sicilia, ma spostiamoci a Trapani. Ecco l’inizio di una nota firmata dal responsabile dell’ufficio stampa del comune di Marsala: «Per sopravvenuti, improrogabili, impegni istituzionali del Ministro della Giustizia Angelino Alfano l’inaugurazione del Cantiere del nuovo Tribunale, che sorgerà nell’area dell’ex stabilimento vinicolo “Mirabella[”], all’angolo fra corso Gramsci e via Del Fante, è stata rinviata da lunedì prossimo, 21 luglio, a venerdì 25. “Proprio stamattina abbiamo avuto comunicazione che il Ministro Alfano è stato costretto, suo malgrado, a postergare la sua venuta a Marsala per l’inaugurazione dei lavori per la costruzione del nuovo Tribunale[”] – precisa il Sindaco» (Fonte).

Postergare ha più significati, uno dei quali – di ambito giuridico – anche molto tecnico. Nei due esempi siciliani riportati vale, semplicemente, posticipare.

 

***

Condividilo con un tweet

Per i burocrati è postergare. Tu #dillopiùfacile: posticipare. http://bit.ly/15DI4zI