Biblioteca Italiana Zanichelli

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

Oriani Alfredo (1852-1909). Biografia

30 gennaio 2011
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

Nacque a Faenza nel 1852. Si laureò in giurisprudenza, conducendo successivamente una vita molto ritirata nella sua Romagna. Coltivò la narrativa e la saggistica politica. Nel 1908, influenzato dal pensiero di Nietzsche, pubblicò La rivolta ideale: quest'opera lo fece passare più tardi per precursore del fascismo, fino al punto da guadagnargli dopo la morte, avvenuta a Casola Valsenio, Ravenna, nel 1909, l'edizione dell'Opera omnia a cura di B. Mussolini (1923-33). Opere:1878 - Alfredo Oriani, Gramigne 1883 - Alfredo Oriani, Quartetto 1894 - Alfredo Oriani, Gelosia 1896 - Alfredo Oriani, La disfatta 1899 - Alfredo Oriani, Vortice 1902 - Alfredo Oriani, La bicicletta 1904 - Alfredo Oriani, Oro Incenso e Mirra