Biblioteca Italiana Zanichelli

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

Boito Arrigo (1842-1918). Biografia

30 gennaio 2011
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

Nacque a Padova nel 1842, fratello minore di Camillo. Esponente della Scapigliatura milanese, avversatore della tradizione letteraria che faceva capo a Manzoni, fu musicista di una certa fama (compose le musiche di due melodrammi: Mefistofile e Nerone) oltre che autore di fortunati libretti d'opera (Otello e Falstaff furono musicati da Verdi). Fu direttore del conservatorio di Parma, oltre che critico drammatico e musicale. Morì a Milano nel 1918. Opere:1857 - Arrigo Boito, Otello 1865 - Arrigo Boito, Re Orso 1874 - Arrigo Boito, Le novelle 1893 - Arrigo Boito, Falstaff 1902 - Arrigo Boito, Il libro dei versi