Biblioteca Italiana Zanichelli

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

D’Annunzio Gabriele (1863-1938). Biografia

30 gennaio 2011
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

Nacque a Pescara nel 1863. Studiò lettere all'Università di Roma senza conseguire la laurea. Pubblicò giovanissimo le prime raccolte poetiche, suscitando subito interesse nella critica. A Roma condusse una vita all'insegna della mondanità, sostentandosi con i proventi dell'attività giornalistica. Aperto alle suggestioni della cultura europea del decadentismo, traspose in chiave estetizzante il mito del superuomo di Nietzsche. L'amore per il gesto inimitabile lo rese protagonista di eventi militari clamorosi, quali la "beffa di Buccari" nel 1918, il volo su Vienna e l'impresa di Fiume. Fu autore di poesie, novelle, romanzi, drammi e saggi. Ebbe una relazione con Eleonora Duse, la più grande attrice del tempo. Ritiratosi negli anni del primo dopoguerra a vivere a Gardone in una villa prospiciente il lago di Garda, da lui denominata "Il Vittoriale degli Italiani", visse gli anni del fascismo in una condizione di sostanziale isolamento. Morì a Gardone nel 1938. Opere:1879 - Gabriele D'Annunzio, Primo vere 1882 - Gabriele D'Annunzio, Terra vergine 1882 - Gabriele D'Annunzio, Canto novo 1887 - Gabriele D'Annunzio, La gloria 1889 - Gabriele D'Annunzio, Il Piacere 1890 - Gabriele D'Annunzio, L'Isottèo 1890 - Gabriele D'Annunzio, La Chimera 1891 - Gabriele D'Annunzio, Giovanni Episcopo 1892 - Gabriele D'Annunzio, Elegie romane 1892 - Gabriele D'Annunzio, L'Innocente 1893 - Gabriele D'Annunzio, Odi navali 1893 - Gabriele D'Annunzio, Poema paradisiaco 1894 - Gabriele D'Annunzio, Intermezzo di rime 1894 - Gabriele D'Annunzio, Trionfo della morte 1896 - Gabriele D'Annunzio, La città morta 1896 - Gabriele D'Annunzio, Le vergini delle rocce 1897 - Gabriele D'Annunzio, Sogno d'un mattino di primavera 1898 - Gabriele D'Annunzio, La Gioconda 1898 - Gabriele D'Annunzio, Sogno d'un tramonto d'autunno 1900 - Gabriele D'Annunzio, Il fuoco 1902 - Gabriele D'Annunzio, Francesca da Rimini 1902 - Gabriele D'Annunzio, Novelle della Pescara 1903 - Gabriele D'Annunzio, Elettra 1903 - Gabriele D'Annunzio, Proemio alle Laudi 1903 - Gabriele D'Annunzio, Alcyone 1903 - Gabriele D'Annunzio, Maia 1904 - Gabriele D'Annunzio, La figlia di Iorio 1905 - Gabriele D'Annunzio, La fiaccola sotto il moggio 1906 - Gabriele D'Annunzio, Più che l'amore 1907 - Gabriele D'Annunzio, La nave 1909 - Gabriele D'Annunzio, La Fedra 1910 - Gabriele D'Annunzio, Forse che sì, forse che no 1912 - Gabriele D'Annunzio, Merope 1913 - Gabriele D'Annunzio, La Leda senza cigno 1913 - Gabriele D'Annunzio, Il ferro 1913 - Gabriele D'Annunzio, Parisina 1918 - Gabriele D'Annunzio, Canti della guerra latina 1921 - Gabriele D'Annunzio, Notturno 1935 - Gabriele D'Annunzio, Pagine del Libro segreto