Biblioteca Italiana Zanichelli

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

Pascoli Giovanni (1855-1912). Biografia

30 gennaio 2011
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

Nacque a San Mauro di Romagna, oggi San Mauro Pascoli, nel 1855. La sua infanzia fu costellata da una serie di disgrazie familiari (l’uccisione del padre, la morte della madre e di una sorella), che segnarono la sua sensibilità per tutto il resto della vita. Compì gli studi liceali a Firenze, iscrivendosi successivamente all’università di Bologna, dove ebbe il Carducci fra i suoi maestri. Insegnò nei licei di Matera, Massa e Livorno. Poi passò all’insegnamento universitario a Messina, Pisa e infine a Bologna, a occupare la cattedra di letteratura italiana che era stata di Carducci. Morì a Bologna nel 1912. Opere:1891 – Giovanni Pascoli, Myricae 1903 – Giovanni Pascoli, Il Fanciullino 1903 – Giovanni Pascoli, Canti di Castelvecchio 1904 – Giovanni Pascoli, Primi poemetti 1905 – Giovanni Pascoli, Poemi conviviali 1906 – Giovanni Pascoli, Odi e Inni 1909 – Giovanni Pascoli, Nuovi poemetti 1909 – Giovanni Pascoli, Le canzoni di re Enzio 1911 – Giovanni Pascoli, Poemi italici av. 1912 – Giovanni Pascoli, Poemi del Risorgimento 1912 – Giovanni Pascoli, Poesie varie