Biblioteca Italiana Zanichelli

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

Leonardo da Vinci (1452-1519). Biografia

30 gennaio 2011
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

Leonardo nacque a Vinci in Toscana nel 1452. Artista e scienziato, rappresenta una delle più mature espressioni della cultura rinascimentale. Trascorse la giovinezza nella Firenze medicea. In pittura fu allievo del Verrocchio. Ben presto maturò la consapevolezza che le leggi della natura andassero indagate con l'osservazione diretta della realtà. Si trasferì nel 1482 a Milano, dove rimase fino alla caduta di Ludovico il Moro nel 1500. Negli anni successivi si spostò a Mantova, Venezia, Firenze, poi di nuovo a Milano. Nel 1516 si trasferì definitivamente a Parigi, alla corte di Francesco I, dove rimase fino alla morte, avvenuta nel castello di Cloux nel 1519. Leonardo accompagnò sempre l'attività pittorica con l'esperienza di trattatista. Scrisse esclusivamente in volgare (si definiva "omo sanza lettere") e nei suoi circa 5000 fogli di appunti ci ha lasciato i segni del carattere geniale e poliedrico della sua intelligenza. Opere:av. 1519 - Leonardo da Vinci, Bestiario av. 1519 - Leonardo da Vinci, Facezie av. 1519 - Leonardo da Vinci, Favole av. 1519 - Leonardo da Vinci, Pensieri av. 1519 - Leonardo da Vinci, Profezie