Biblioteca Italiana Zanichelli

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

Ariosto Ludovico (1474-1533). Biografia

30 gennaio 2011
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

Nacque a Reggio Emilia nel 1474. Indirizzato inizialmente agli studi giuridici, li abbandonò ben presto per dedicarsi alle lettere. Nel 1500, per la morte del padre, fu costretto a trovare un impiego per sostenere i numerosi fratelli. Entrò al servizio del card. Ippolito d’Este, fratello del duca Alfonso. Obbligato a svolgere incarichi anche di una certa delicatezza, lamentava di non potersi dedicare interamente agli studi e alla poesia. Nel 1517 passò al servizio del duca Alfonso. Nel 1522 fu inviato come governatore in Garfagnana, dove restò fino al 1525. Rientrato a Ferrara, ridusse progressivamente i suoi impegni, fino a dedicarsi completamente alle occupazioni preferite, confortato dall’affetto di Alessandra Benucci, la donna della sua vita. Morì a Ferrara nel 1533.Niccolò Machiavelli Opere:1508 – Ludovico Ariosto, La Cassaria 1509 – Ludovico Ariosto, I Suppositi 1520 – Ludovico Ariosto, Il Negromante 1525 – Ludovico Ariosto, Satire 1528 – Ludovico Ariosto, La Lena 1532 – Ludovico Ariosto, Orlando furioso av. 1533 – Ludovico Ariosto, Rime 1533 – Ludovico Ariosto, Cinque canti