Biblioteca Italiana Zanichelli

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

Goldoni Carlo, Il burbero di buon cuore

30 gennaio 2011
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

Il burbero di buon cuore è la traduzione del Bourru bienfaisant, rappresentato a Parigi alla Comédie française il 4 novembre del 1771. Di questa commedia, che ebbe un notevole successo e che fu replicata anche a corte, il Goldoni si compiacque particolarmente, in quanto era stata da lui interamente pensata e scritta in francese. Subito l'autore pensò di farne una versione italiana, ma lì per lì altri impegni lo distolsero. A distanza di anni, precisamente nel 1786, riprese il progetto, questa volta portandolo a termine, ma il risultato fu molto diverso dall'originale. Protagonista della commedia è Geronte, il burbero di buon cuore, personaggio che lascia trasparire in controluce i connotati di Pantalone.

Testo di riferimento: Tutte le opere di C. Goldoni, a cura di G. Ortolani, VIII, Milano, Mondadori, 1948.