Biblioteca Italiana Zanichelli

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

Goldoni Carlo, Il ventaglio

30 gennaio 2011
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

Il ventaglio fu rappresentato nel maggio del 1763 a Parigi, alla Comédie italienne, ma non ebbe quel consenso che l'autore si aspettava. La commedia venne interamente riscritta l'anno seguente e fatta recapitare a Venezia al Vendramin per il teatro San Luca, dove fu recitata verso la fine del carnevale del 1765, questa volta con successo. Nel Ventaglio l'autore ritorna ai modi della commedia dell'arte, esssendo costretto ad accontentare il pubblico francese che accorreva alla Comédie italienne per veder recitare spettacoli di quel tipo. La commedia ha tuttavia una sua brillantezza grazie al ritmo dell'azione, all'intreccio originale e incalzante che ruota intorno al lieve motivo di un ventaglio femminile, dapprima rotto, poi smarrito, e alla cui ricerca partecipa un intero villaggio.

Testo di riferimento: Tutte le opere di C. Goldoni, a cura di G. Ortolani, VIII, Milano, Mondadori, 1955.