Biblioteca Italiana Zanichelli

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

Goldoni Carlo, La donna di testa debole

30 gennaio 2011
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La donna di testa debole o sia La vedova infatuata è la commedia che il Goldoni aveva scritto per il suo debutto al teatro San Luca nell’autunno del 1753; doveva precedere nella recita Il geloso avaro, ma lo impedì un capriccio della prima attrice, la quale, avendo saputo che l’autore non sarebbe stato presente la sera della “prima”, si rifiutò di recitare. La commedia era stata concepita dal Goldoni in modo che potessero prendere parte alla recitazione tutti gli attori della numerosa compagnia del San Luca. Il lavoro aveva già superato positivamente il giudizio del pubblico a Livorno, durante l’estate, ma a Venezia l’accoglienza non fu ugualmente calorosa.

Testo di riferimento: Tutte le opere di C. Goldoni, a cura di G. Ortolani, V, Milano, Mondadori, 1941.