Biblioteca Italiana Zanichelli

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

Goldoni Carlo, Le donne curiose

30 gennaio 2011
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

Al centro della commedia è la curiosità di alcune donne verso una setta dalla quale le donne sarebbero escluse. Se l’autore volesse riferirsi alla massoneria non è dato sapere. La commedia fu rappresentata con successo al teatro Sant’Angelo nel corso del carnevale del 1753. Interessò soprattutto per il mistero che l’autore aveva saputo costruire intorno alla setta.

Testo di riferimento: Tutte le opere di C. Goldoni, a cura di G. Ortolani, IV, Milano, Mondadori, 1940.