Biblioteca Italiana Zanichelli

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

Biblioteca Italiana Zanichelli

Rinuccini Cino, Rime

Cino Rinuccini, vissuto a Firenze tra la seconda metà del Trecento e i primi decenni del Quattrocento (morì nel 1417), esercitò l’arte del lanaiolo. L’esercizio della poesia avvenne per lui soprattutto sulla scia della grande tradizione toscana del secolo (lo Stilnuovo e Dante, Cino da Pistoia, Petrarca) e di questa è considerato un epigono. Le

Leggi l'articolo Redazioni Lessicografiche Zanichelli 30 gennaio 2011

Romani Felice, Un giorno di regno

L’opera fu rappresentata alla Scala di Milano il 5 settembre 1840, su libretto di Felice Romani, con il titolo Il finto Stanislao. Fu un insuccesso, a quanto pare causato dalla pessima esecuzione, oltre che dall’eccessivo intrico della vicenda. Essa si svolge nella Francia del XVIII secolo e ha per protagonista il cavalier Belfiore che si

Leggi l'articolo Redazioni Lessicografiche Zanichelli 30 gennaio 2011

Redi Francesco, Bacco in Toscana

Francesco Redi (1626-1698), medico e scienziato a cui si devono importanti scoperte nell’ambito della biologia, coltivò parallelamente all’interesse per le scienze naturali quello per la lingua e la letteratura. Della sua produzione poetica è rimasto celebre soprattutto il ditirambo Bacco in Toscana (1685). Esso è concepito come un’azione scenica e somiglia, da questo punto di

Leggi l'articolo Redazioni Lessicografiche Zanichelli 30 gennaio 2011

Ramusio Giovan Battista, Cinque lettere sul Giapan

Le lettere riguardano le attività missionarie intraprese dai gesuiti in Indonesia e in Giappone nella prima metà del Cinquecento sotto la guida del gesuita spagnolo Francesco Saverio. Nel 1541 Francesco Saverio è in India; successivamente, dopo aver visitato molti luoghi dell’Indonesia, si trasferisce nelle isole del Giappone. Negli anni dal 1549 al 1551 la sua

Leggi l'articolo Redazioni Lessicografiche Zanichelli 30 gennaio 2011

Ramusio Giovan Battista, Commentari di Sigismondo di...

Al servizio prima di Massimiliano I d’Asburgo poi del nipote Ferdinando, Sigmund von Herbestein, nato in Carniola nel 1486, venne impiegato in missioni in Boemia, Ungheria, Polonia e Moscovia, tutte descritte nei Commentarii che furono composti a partire dal 1545. La descrizione della Moscovia fu pubblicata in latino nel 1549, insieme ad una carta della

Leggi l'articolo Redazioni Lessicografiche Zanichelli 30 gennaio 2011

Ramusio Giovan Battista, Conquista del Perù e provincia...

Il trattato della Composizione del mondo è una vasta enciclopedia medievale in prosa sulla struttura del cosmo. Le conoscenze che Restoro divulga sono quelle proprie della tradizione aristotelico-tolemaica, integrate per la parte astronomica e astrologica con il sapere della scienzia araba. Il principio generale da cui Restoro muove è che tutto ciò che appartiene al

Leggi l'articolo Redazioni Lessicografiche Zanichelli 30 gennaio 2011

Ramusio Giovan Battista, Dall' "Asia" di Giovan de Barros

L’Asia è la descrizione storico-geografica dell’India portoghese. Ne è autore Joao de Barros, funzionario della corte di Manuel I. Tra il 1552 e il 1563 pubblicò le prime tre decadi con il fine di dimostrare il diritto esclusivo del Portogallo sulle rotte mercantili d’Oriente. L’autore, che poteva lavorare su documenti ufficiali, raccolse numerosissime testimonianze ed

Leggi l'articolo Redazioni Lessicografiche Zanichelli 30 gennaio 2011

Rovani Giuseppe, Cento anni

Giuseppe Rovani, nato a Milano nel 1818 e morto qui nel 1874, volontario nella guerra del 1848-49, poi esule per qualche anno in Svizzera, esercitò un notevole influsso sulla vita culturale milanese come critico letterario, artistico e musicale. Cento anni, apparso a puntate sulla “Gazzetta di Milano” nel 1857-58 (l’edizione definitiva è del 1868-69) doveva

Leggi l'articolo Redazioni Lessicografiche Zanichelli 30 gennaio 2011

Ruzante, Il Teatro

Angelo Beolco assunse il nome di Ruzante da quello del personaggio di contadino che aveva inventato e che interpretava nel suo teatro, di cui era insieme autore e attore. Le radici della drammaturgia ruzantiana vanno ricercate nelle caratteristiche culturali della città di Padova, sede tradizionale di cultura accademico-umanistica ma anche di sperimentazioni parodistiche e antifrastiche

Leggi l'articolo Redazioni Lessicografiche Zanichelli 30 gennaio 2011

Rosa Salvator, Satire

Figura di artista e di patriota circondata ben presto da un alone di leggenda, Salvator Rosa praticò la poesia parallelamente all’attività di pittore. Nato a Napoli nel 1615 si trasferì a Firenze nel 1640. Qui divenne pittore della corte medicea. L’ambiente fiorentino stimolò la sua vena satirica. Furono infatti composte a Firenze le prime quattro

Leggi l'articolo Redazioni Lessicografiche Zanichelli 30 gennaio 2011

Ramusio Giovan Battista, Discorsi sul Nilo di Ramusio e...

Ramusio sottoponeva alla lettura di Girolamo Fracastoro, medico, filosofo e letterato veronese con interessi anche nel campo dell’astronomia e della geografia, i materiali via via raccolti per i volumi di Navigazioni e viaggi. Il tema delle piene del Nilo era stato oggetto di scambi di opinioni tra i due. Il discorso del Ramusio su questo

Leggi l'articolo Redazioni Lessicografiche Zanichelli 30 gennaio 2011

Ramusio Giovan Battista, Lettera di Paolo Iovio sulla...

Il poligrafo e storico comasco Paolo Giovio (1483-1552) fu uno dei testimoni più attenti e informati della sua epoca. L’operetta intende fornire notizie storiche e geografiche sul territorio e la popolazione del ducato di Moscovia, sui motivi politici e diplomatici che spingevano il sovrano e la Chiesa di quella nazione a cercare l’alleanza della chiesa

Leggi l'articolo Redazioni Lessicografiche Zanichelli 30 gennaio 2011