Biblioteca Italiana Zanichelli

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

Biblioteca Italiana Zanichelli

Siena Bernardino da, Prediche senesi del 1427

Bernardino da Siena, francescano osservante, nato a Massa Marittima nel 1380 e morto a L’Aquila nel 1444, è autore di numerosi trattati teologici e morali, ma fu celebre ai suoi tempi ed è oggi ricordato soprattutto per le sue straordinarie doti di predicatore. Alle folle che accorrevano ad ascoltare le sue prediche proponeva i temi

Leggi l'articolo Redazioni Lessicografiche Zanichelli 30 gennaio 2011

Sacchetti Franco (1332-1400). Biografia

Nacque intorno al 1332 a Ragusa, in Dalmazia, da una famiglia di mercanti fiorentini. Nel corso della sua vita alternò le attività mercantili (si era iscritto nel 1351 all’Arte del cambio) con l’esercizio di varie e importanti cariche pubbliche. Fu ambasciatore a Bologna nel 1376, membro degli Otto di Balia nel 1383, priore nel 1384,

Leggi l'articolo Redazioni Lessicografiche Zanichelli 30 gennaio 2011

Sannazaro Iacopo (1457-1530). Biografia

Nacque a Napoli nel 1457. È uno dei rappresentanti più significativi dell’Umanesimo napoletano, che aveva il suo centro nella corte di Federico d’Aragona. Autore di opere in latino e in volgare, fu membro dell’Accademia Pontaniana. Nel 1501 si trasferì in Francia e vi rimase fino al 1505. Al suo ritorno a Napoli si dedicò agli

Leggi l'articolo Redazioni Lessicografiche Zanichelli 30 gennaio 2011

Svevo Italo (1861-1928). Biografia

Ettore Schmitz nacque a Trieste nel 1861 da padre tedesco. Compì gli studi medi in Baviera, poi nel 1878 rientrò a Trieste per iscriversi all’Istituto superiore di commercio. Spinto da necessità familiare l’anno successivo abbandonò gli studi per impiegarsi in banca. Nel 1899, in seguito al matrimonio con Lidia Veneziani, passò a lavorare nella ditta

Leggi l'articolo Redazioni Lessicografiche Zanichelli 30 gennaio 2011

Serao Matilde (1856-1927). Biografia

Nacque a Patrasso, in Grecia, nel 1856. Dopo aver conseguito il diploma magistrale, si avviò all’attività giornalistica. Fondò, con il marito Edoardo Scarfoglio, il «Corriere di Roma», poi il «Corriere di Napoli», infine «Il Mattino». Dopo essersi separata dal marito, nel 1904 diede vita al quotidiano «Il Giorno», che diresse fino alla morte. Scrittrice copiosissima,

Leggi l'articolo Redazioni Lessicografiche Zanichelli 30 gennaio 2011

Scroffa Camillo, I cantici di Fidenzio

Composte verso il 1550 dal giuriconsulto vicentino Camillo Scroffa (1526-1575), le 21 liriche (17 sonetti, 2 capitoli in terza rima, una sestina e una quartina) dei Cantici di Fidenzio Glottocrisio ludimagistro furono pubblicate nel 1562. In esse si immagina che il maestro padovano Pietro Fidenzio Giunteo, accademico pedante del tutto alieno dalla realtà, la cui

Leggi l'articolo Redazioni Lessicografiche Zanichelli 30 gennaio 2011

Siena Caterina da, Lettere

Caterina da Siena, nata nel 1347 e morta nel 1380, è una delle personalità più rappresentative della religiosità trecentesca. Entrò giovanissima nell’ordine delle Mantellate domenicane. La fama di santità da cui fu ben presto circondata per l’ardore della sua carità fece di lei un personaggio ascoltato e temuto anche fuori della cerchia delle mura della

Leggi l'articolo Redazioni Lessicografiche Zanichelli 30 gennaio 2011

Scala Flaminio, Il teatro delle favole rappresentative

Flaminio Scala, nato nel 1547 o forse nel 1552, morto nel 1624, fu attore di professione nelle più apprezzate compagnie italiane di fine ’500 e inizio ’600. Dotato di straordinaria competenza drammaturgica, oltre a recitare ordiva le sceneggiature comiche e tragiche sulle quali gli altri attori della compagnia intrecciavano, ciascuno secondo il proprio personaggio, le

Leggi l'articolo Redazioni Lessicografiche Zanichelli 30 gennaio 2011

Sansovino Francesco, Ragionamento d'amore

Il Ragionamento di Francesco Sansovino fu pubblicato nel 1547. Il suo autore, nato a Roma nel 1521, era figlio del famoso scultore e architetto Iacopo Sansovino; egli, dopo aver studiato a Padova e a Bologna, si trasferì a Venezia dove finì per lavorare come revisore presso la stamperia di Giolito. Il Sansovino è autore di

Leggi l'articolo Redazioni Lessicografiche Zanichelli 30 gennaio 2011

Sacchetti Franco, Le sposizioni di Vangeli

Composta dal Sacchetti a partire dal 1381, si presenta come un’opera in stato di abbozzo. Consta di 49 capitoli, ognuno dei quali è dedicato all’esposizione e al commento di un brano dei Vangeli o di altre scritture che si leggevano nelle messe quaresimali e pasquali. Ogni "sposizione" si articola in genere secondo il seguente schema:

Leggi l'articolo Redazioni Lessicografiche Zanichelli 30 gennaio 2011

Sacchetti Franco, Trecentonovelle

La composizione del Trecentonovelle avviene negli anni intorno al 1390: si tratta dell’opera conclusiva del Sacchetti, che morirà nel 1400. Delle trecento novelle del testo originario se ne conservano soltanto 223, poche altre sono trasmesse in modo molto frammentario. Il Sacchetti si dispone con originalità nei confronti del modello decameroniano, sottraendosi a ogni insostenibile confronto:

Leggi l'articolo Redazioni Lessicografiche Zanichelli 30 gennaio 2011

Savonarola Gerolamo, Trattato circa il reggimento e governo...

Gerolamo Savonarola (1452-1498), che era stato il principale ispiratore della repubblica popolare fiorentina dopo la cacciata di Piero de’ Medici (1494), spiega nel Trattato circa il reggimento e governo della città di Firenze, composto nel 1498, quando la sua vicenda era ormai vicinissima a concludersi, a quali princìpi fosse ispirata la sua azione politica. Il

Leggi l'articolo Redazioni Lessicografiche Zanichelli 30 gennaio 2011