Biblioteca Italiana Zanichelli

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

Cronologia dei testi della Biblioteca Italiana Zanichelli

1 gennaio 2011
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

1224 ca. – Francesco d’Assisi, Laudes Creaturarum av. 1250 – Giacomo da Lentini, Poesie 1250 ca. – Altri poeti siciliani, Rime av. 1257 – Bonagiunta Orbicciani, Rime 1262 ca. – Brunetto Latini, La rettorica 1266 – Brunetto Latini, Il Tesoretto 1266 – Brunetto Latini, Favolello av. 1274 – Bonvesin de La Riva, Libro delle tre scritture av. 1276 – Guido Guinizzelli, Poesie 1282 – Restoro d’Arezzo, La composizione del mondo 1287 – Dante Alighieri, Fiore av. 1292 – Bono Giamboni, Libro dei vizi e delle virtudi av. 1294 – Guittone d’Arezzo, Rime 1294 – Dante Alighieri, Vita nuova av. 1300 – Guido Cavalcanti, Poesie av. 1300 – Rustico di Filippo, Sonetti sec. XIII – Dante Alighieri, Detto d’Amore sec. XIII – Cecco Angiolieri, Rime sec. XIII – Giacomino da Verona, De Ierusalem celesti sec. XIII – Giacomino da Verona, De Babilonia civitate infernali sec. XIII – Onesto da Bologna, Rime sec. XIII – Panuccio dal Bagno, Rime sec. XIII – Il Bestiario moralizzato sec. XIII – Chiaro Davanzati, Rime sec. XIII – Versi d’amore tra XII e XIII secolo sec. XIII – Dante da Maiano, Rime sec. XIII – Il Tristano riccardiano sec. XIII – Novellino sec. XIII – Libro della natura degli animali sec. XIII – Mare amoroso sec. XIII – Monte Andrea, Rime sec. XIII – Compiuta Donzella, Sonetti 1305 ca. – Dante Alighieri, De vulgari eloquentia av. 1306 – Iacopone da Todi, Laude 1308 – Dante Alighieri, Convivio 1309 ca. – Folgore da San Gimignano, Sonetti dei mesi av. 1311 – Giordano da Pisa, Esempi 1312 – Dino Compagni, Cronica di Dino Compagni delle cose occorrenti ne’ tempi suoi 1313 – Dante Alighieri, Commedia – Inferno av. 1315 – Bonvesin de La Riva, Poemetti av. 1316 – Dino Frescobaldi, Rime 1319 – Dante Alighieri, Commedia – Purgatorio av. 1321 – Dante Alighieri, Rime 1321 – Dante Alighieri, Commedia – Paradiso av. 1327 – Cecco d’Ascoli, L’Acerba av. 1328 – Lapo Gianni, Rime av. 1332 – Alberto Della Piagentina, Il Boezio volgarizzato 1334 – Giovanni Boccaccio, Caccia di Diana av. 1336 – Cenne della Chitarra, Risposta ai “Sonetti dei mesi” av. 1336 – Cino da Pistoia, Poesie 1336 ca. – Giovanni Boccaccio, Filocolo 1338 ca. – Giovanni Boccaccio, Filostrato 1340 – Giovanni Boccaccio, Teseida av. 1342 – Domenico Cavalca, Racconti esemplari 1342 – Giovanni Boccaccio, Amorosa visione 1342 – Giovanni Boccaccio, Elegia di Madonna Fiammetta 1342 – Giovanni Boccaccio, Comedìa delle ninfe fiorentine 1343 – Cantare di Florio e Biancifiore 1344 – Giovanni Boccaccio, Ninfale fiesolano av. 1348 – Giovanni Villani, Nuova cronica av. 1348 – Francesco da Barberino, Reggimento e costumi di donna av. 1350 – Marco Polo, Il Milione 1351 – Giovanni Boccaccio, Trattatello in laude di Dante av. 1353 – Francesco Petrarca, Secretum 1353 – Giovanni Boccaccio, Decameron 1354 – Iacopo Passavanti, Specchio di vera penitenza 1362 – Antonio Pucci, Libro di varie storie 1364 – Giovanni Boccaccio, Corbaccio av. 1367 – Fazio degli Uberti, Dittamondo av. 1367 – Fazio degli Uberti, Rime av. 1372 – Andrea Cappellano, De Amore 1372 – Ultime imprese e morte di Tristano 1372 – Il bel Gherardino av. 1374 – Francesco Petrarca, Frammenti e rime extravaganti av. 1374 – Francesco Petrarca, Canzoniere av. 1374 – Francesco Petrarca, Triumphi 1374 – Giovanni Boccaccio, Esposizioni sopra la Comedia di Dante av. 1375 – Giovanni Boccaccio, Rime av. 1375 – Antonio Beccari, Rime 1377 – Caterina da Siena, Lettere 1381 – Franco Sacchetti, Le sposizioni di Vangeli av. 1388 – Antonio Pucci, Rime av. 1389 – Francesco di Vannozzo, Rime av. 1400 – Franco Sacchetti, Trecentonovelle av. 1400 – Franco Sacchetti, Il libro delle rime sec. XIV – Cantare di Pirramo e di Tisbe sec. XIV – Cantare della guerra degli Otto Santi sec. XIV – Gianni Alfani, Rime sec. XIV – Storia del calonaco di Siena sec. XIV – Niccolò Cicerchia, La Passione sec. XIV – Anonimo Romano, Cronica sec. XIV – Esopo toscano sec. XIV – Poesie musicali del Trecento sec. XIV – Paolo da Certaldo, Libro di buoni costumi sec. XIV – Fioretti di san Francesco av. 1405 – Matteo e Filippo Villani, Cronica av. 1417 – Cino Rinuccini, Rime av. 1420 – Simone Serdini (il Saviozzo), Rime av. 1422 – Filippo degli Agazzari, Assempri 1426 ca. – Giovanni Gherardi, Paradiso degli Alberti 1427 – Bernardino da Siena, Prediche senesi del 1427 1440 ca. – Giusto de’ Conti, Canzoniere [La bella mano] 1441 – Leon Battista Alberti, Libri della famiglia av. 1444 – Giovanni di Paolo Morelli, Ricordi av. 1449 – Domenico di Giovanni, detto il Burchiello, Sonetti inediti av. 1449 – Domenico di Giovanni, detto il Burchiello, Rime [ed. Londra] 1470 ca. – Marsilio Ficino, El libro dell’Amore av. 1471 – Alessandra Macinghi Strozzi, Lettere av. 1475 – Matteo Palmieri, Vita civile 1475 – Niccolò Manerbi, Volgarizzamento della “Legenda aurea” 1476 – Matteo Maria Boiardo, Amorum libri 1476 – Masuccio Salernitano, Il Novellino 1478 – Motti e facezie del piovano Arlotto 1478 – Angelo Poliziano, Stanze per la giostra 1479 – Angelo Poliziano, Detti piacevoli 1480 – Angelo Poliziano, Fabula di Orpheo 1480 ca. – Angelo Poliziano, Rime 1481 – Luigi Pulci, Morgante 1483 – Lorenzo de Medici, Canzoniere 1483 – Giovanni Sabadino degli Arienti, Novelle porretane 1483 – Matteo Maria Boiardo, Orlando innamorato 1484 – Lorenzo de Medici, Comento de’ miei sonetti 1489 – Lorenzo de Medici, Novelle 1490 ca. – Novella del Grasso legnaiuolo 1491 – Lorenzo de Medici, Rappresentazione di S. Giovanni e Paolo av. 1492 – Lorenzo de Medici, Poemetti in ottava rima av. 1492 – Lorenzo de Medici, Rime in forma di ballata av. 1492 – Lorenzo de Medici, Poemetti in terzine av. 1494 – Matteo Maria Boiardo, Pastorale 1496 – Pandolfo Collenuccio, Specchio d’Esopo 1497 – Pandolfo Collenuccio, Filotimo 1498 – Gerolamo Savonarola, Trattato circa il reggimento e governo della città di Firenze 1499 – Francesco Colonna, Hypnerotomachia Poliphili av. 1500 – Serafino Aquilano, Rime 1504 – Iacopo Sannazaro, Arcadia 1505 – Pietro Bembo, Asolani 1508 – Ludovico Ariosto, La Cassaria 1508 – Niccolò da Correggio, Rime 1508-1511 – Francesco Guicciardini, Storie fiorentine 1509 – Niccolò Machiavelli, I Decennali 1509 – Ludovico Ariosto, I Suppositi 1513 – Niccolò Machiavelli, Il Principe 1513 – Bernardo Dovizi detto il Bibbiena, La Calandra 1517 – Niccolò Machiavelli, Capitoli 1517 – Teofilo Folengo, Baldus 1517 – Niccolò Machiavelli, L’Asino 1518 – Niccolò Machiavelli, Novella di Belfagor av. 1519 – Leonardo da Vinci, Bestiario av. 1519 – Leonardo da Vinci, Pensieri av. 1519 – Leonardo da Vinci, Facezie av. 1519 – Leonardo da Vinci, Favole av. 1519 – Leonardo da Vinci, Profezie 1520 – Niccolò Machiavelli, Mandragola 1520 – Niccolò Machiavelli, La vita di Castruccio Castracani 1520 – Ludovico Ariosto, Il Negromante 1520 – Niccolò Machiavelli, Dell’arte della guerra 1520 ca. – Angelo Beolco detto il Ruzante, Parlamento 1521 – Angelo Beolco detto il Ruzante, La Pastoral 1521 – Niccolò Machiavelli, Discorsi sopra la prima Deca di Tito Livio 1523 – Angelo Beolco detto il Ruzante, La Betìa 1524 – Giangiorgio Trissino, Sofonisba 1524 – Luigi Da Porto, La Giulietta 1524 – Pietro Aretino, Lo Ipocrito 1524 ca. – Niccolò Machiavelli, Discorso o dialogo intorno alla nostra lingua 1525 – Agnolo Firenzuola, Ragionamenti 1525 – Niccolò Machiavelli, Clizia 1525 – Pietro Bembo, Prose della volgar lingua 1525 – Pietro Aretino, Sonetti sopra i XVI Modi 1525 – Niccolò Machiavelli, Istorie fiorentine 1525 – Ludovico Ariosto, Satire 1525 – Mario Equicola, Libro de natura de amore 1526 – Pietro Aretino, Cortigiana av. 1527 – Niccolò Machiavelli, Lettere 1527 – Antonio Vignali, La cazzarìa 1527 – Pietro Aretino, Il Marescalco 1528 – Baldasar Castiglione, Il libro del Cortegiano 1528 – Ludovico Ariosto, La Lena 1528 ca. – Angelo Beolco detto il Ruzante, Bilora 1528 ca. – Angelo Beolco detto il Ruzante, La Fiorina 1528 ca. – Angelo Beolco detto il Ruzante, La Moscheta 1529 – Francesco Belo, Il pedante 1529 – Giangiorgio Trissino, Rime av. 1530 – Iacopo Sannazaro, Sonetti e canzoni 1530 – Pietro Bembo, Rime 1532 – Ludovico Ariosto, Orlando furioso 1532 ca. – Angelo Beolco detto il Ruzante, La Piovana av. 1533 – Ludovico Ariosto, Rime 1533 – Pietro Aretino, Marfisa 1533 – Ludovico Ariosto, Cinque canti 1533 – Angelo Beolco detto il Ruzante, La Vaccària 1534 – Pietro Aretino, Ragionamento della Nanna e della Antonia av. 1535 – Francesco Berni, Rime 1536 – Pietro Aretino, Dialogo 1536 – Alessandro Piccolomini, L’amor costante av. 1537 – Antonio Tebaldi (il Tebaldeo), Rime 1538 – Pietro Aretino, Angelica 1538 – Vittoria Colonna, Rime 1539 – Alessandro Piccolomini, De la bella creanza de le donne 1539 – Annibal Caro, Gli amori pastorali di Dafni e di Cloe av. 1540 – Francesco Guicciardini, Ricordi 1540 – Pietro Aretino, Orlandino 1540 – Francesco Guicciardini, Storia d’Italia 1540 ca. – Pietro Aretino, Astolfeida 1541 – Niccolò Franco, Priapea av. 1542 – Angelo Beolco detto il Ruzante, Dialogo facetissimo av. 1542 – Angelo Beolco detto il Ruzante, L’Anconitana 1542 – Pietro Aretino, Talanta 1542 – Agnolo Firenzuola, La prima veste dei discorsi degli animali 1543 – Annibal Caro, Gli straccioni 1543 – Ortensio Lando, Paradossi 1544 – Giuseppe Betussi, Il Raverta 1545 – Francesco Sansovino, Ragionamento d’amore av. 1546 – Isabella di Morra, Rime 1546 – Giovan Battista Gelli, I capricci del Bottaio 1546 – Pietro Aretino, Il Filosofo 1546 – Luigi Alamanni, Della Coltivazione 1546 – Pietro Aretino, Orazia 1547 – Tullia d’ Aragona, Dell’infinità di amore 1547 – Bartolomeo Gottifredi, Specchio d’amore 1547 – Angelo Di Costanzo, Rime 1549 – Giovan Battista Gelli, La Circe 1550 – Anton Francesco Grazzini (il Lasca), La gelosia 1550 – Ortensio Lando, La sferza de’ scrittori antichi e moderni 1550 – Giorgio Vasari, Le vite 1552 – Anton Francesco Doni, I marmi av. 1553 – Galeazzo di Tarsia, Rime 1553 – Giovan Francesco Straparola, Le piacevoli notti 1554 – Gaspara Stampa, Rime 1554 – Federico Luigini, Il libro della bella donna 1554 – Matteo Bandello, Rime 1554 – Matteo Bandello, Novelle 1 av. 1557 – Giovan Battista Ramusio, Sommario dell’Istoria dell’Indie occidentali di Pietro Martire av. 1557 – Giovan Battista Ramusio, Storia dei Tartari di Hayton armeno av. 1557 – Giovan Battista Ramusio, Lettera di Paolo Iovio sulla Moscovia av. 1557 – Giovan Battista Ramusio, Tre navigazioni degli Olandesi e Zelandesi al Settentrione av. 1557 – Giovan Battista Ramusio, Navigazione del Mar Rosso fino alle Indie secondo Arriano av. 1557 – Giovan Battista Ramusio, Della naturale e generale istoria dell’Indie occidentali di G. F. d’Oviedo av. 1557 – Giovan Battista Ramusio, Navigazione di Annone av. 1557 – Giovan Battista Ramusio, Narrazione di un anonimo portoghese av. 1557 – Giovan Battista Ramusio, Sommario della Istoria dell’Indie occidentali di G. F. d’Oviedo av. 1557 – Giovan Battista Ramusio, Navigazione di Iambolo av. 1557 – Giovan Battista Ramusio, Libro di Odoardo di Barbosa av. 1557 – Giovan Battista Ramusio, Libri di Matteo di Micheovo sulle due Sarmazie av. 1557 – Giovan Battista Ramusio, Lettere di Francisco Vazquez Coronado av. 1557 – Giovan Battista Ramusio, Discorso sopra la terra ferma dell’Indie occidentali av. 1557 – Giovan Battista Ramusio, Navigazione da Lisbona all’isola di San Tomé av. 1557 – Giovan Battista Ramusio, Epistola di Massimiliano Transilvano av. 1557 – Giovan Battista Ramusio, Relazione della città di Temistitan d’un anonimo spagnolo av. 1557 – Giovan Battista Ramusio, Relazione dello scoprimento di Francesco di Ulloa av. 1557 – Giovan Battista Ramusio, Relazione di Alvaro Nuñez av. 1557 – Giovan Battista Ramusio, Relazione di Francisco Vazquez Coronado av. 1557 – Giovan Battista Ramusio, Relazione di Giovanni da Verazzano av. 1557 – Giovan Battista Ramusio, Viaggio di Caterino Zeno in Persia av. 1557 – Giovan Battista Ramusio, Lettera d’Alberto Campense intorno alle cose di Moscovia av. 1557 – Giovan Battista Ramusio, Due viaggi in Tartaria per alcuni frati mandati da Innocenzio IV av. 1557 – Giovan Battista Ramusio, Sommario delle Indie orientali av. 1557 – Giovan Battista Ramusio, Gli Sciti secondo Ippocrate av. 1557 – Giovan Battista Ramusio, Relazione sugli avvenimenti della Nuova Castiglia av. 1557 – Giovan Battista Ramusio, Due lettere dall’India di Andrea Corsali av. 1557 – Giovan Battista Ramusio, Relazioni di Ferdinando Cortese sulla Nuova Spagna av. 1557 – Giovan Battista Ramusio, Relazioni di P. d’Alvarado e di D. Godoy sul Guatemala av. 1557 – Giovan Battista Ramusio, Itinerario di Lodovico di Barthema av. 1557 – Giovan Battista Ramusio, La navigazione del grandissimo fiume Maragnon av. 1557 – Giovan Battista Ramusio, Relazione di Nunno di Gusmán av. 1557 – Giovan Battista Ramusio, Viaggio di Antonio Pigafetta av. 1557 – Giovan Battista Ramusio, Discorso d’un gran capitano di mare francese av. 1557 – Giovan Battista Ramusio, Navigazioni portoghesi verso le Indie orientali av. 1557 – Giovan Battista Ramusio, Navigazioni di Iacques Carthier av. 1557 – Giovan Battista Ramusio, Viaggio di Iosafa Barbaro alla Tana e nella Persia av. 1557 – Giovan Battista Ramusio, Della vita de’ Zichi chiamati Ciarcassi, di Giorgio Interiano av. 1557 – Giovan Battista Ramusio, Viaggio di Ieronimo da Santo Stefano av. 1557 – Giovan Battista Ramusio, Relazione del reverendo fra Marco da Nizza av. 1557 – Giovan Battista Ramusio, Viaggio di Cesare de’ Fedrici nell’India orientale av. 1557 – Giovan Battista Ramusio, Viaggio di Nicolò de’ Conti av. 1557 – Giovan Battista Ramusio, Navigazioni di Alvise da Ca’ da Mosto av. 1557 – Giovan Battista Ramusio, Navigazione di Sebastiano Cabota av. 1557 – Giovan Battista Ramusio, Navigazione di Nearco av. 1557 – Giovan Battista Ramusio, Cinque lettere sul Giapan av. 1557 – Giovan Battista Ramusio, Commentari di Sigismondo di Herberstain sulla Moscovia e sulla Russia av. 1557 – Giovan Battista Ramusio, Conquista del Perù e provincia del Cusco di Francisco di Xerez av. 1557 – Giovan Battista Ramusio, Dall’ “Asia” di Giovan de Barros av. 1557 – Giovan Battista Ramusio, Viaggio di Ambrosio Contarini av. 1557 – Giovan Battista Ramusio, Discorsi sul Nilo di Ramusio e Fracastoro av. 1557 – Giovan Battista Ramusio, Relazione di Iuan Gaetan av. 1557 – Giovan Battista Ramusio, Vita e fatti di Ussuncassano per G. M. Angiolello av. 1557 – Giovan Battista Ramusio, Viaggi di Marco Polo av. 1557 – Giovan Battista Ramusio, Viaggio del beato frate Odorico av. 1557 – Giovan Battista Ramusio, Viaggio in Etiopia di Francesco Alvarez av. 1557 – Giovan Battista Ramusio, Relazione del capitano Fernando Alarcon av. 1557 – Giovan Battista Ramusio, Discorso del Ramusio sul commercio delle spezie av. 1557 – Giovan Battista Ramusio, Lettere di Antonio di Mendozza av. 1557 – Giovan Battista Ramusio, Discoprimento e conquista del Perú av. 1557 – Giovan Battista Ramusio, Descrizione dell’Africa di Leone Africano av. 1557 – Giovan Battista Ramusio, Descrizione della Sarmazia europea di Guagnino veronese av. 1557 – Giovan Battista Ramusio, Viaggio e naufragio di Piero Quirino av. 1557 – Giovan Battista Ramusio, Navigazione di Arriano intorno al Mar Maggiore av. 1557 – Giovan Battista Ramusio, Viaggio d’un mercante che fu nella Persia av. 1557 – Giovan Battista Ramusio, Viaggio di un Comito veneziano a Diu av. 1557 – Giovan Battista Ramusio, Viaggio di Nicolò e Antonio Zeno sotto il Polo Artico av. 1557 – Giovan Battista Ramusio, Discorso di Ramusio sul terzo volume 1557 – Giuseppe Betussi, La Leonora 1558 – Giovanni Della Casa, Galateo 1558 – Giovanni Della Casa, Rime 1560 – Anton Francesco Grazzini (il Lasca), La spiritata 1561 – Matteo Bandello, Novelle 2 av. 1562 – Pietro Fortini, Le giornate delle novelle dei novizi 1562 – Torquato Tasso, Rinaldo av. 1564 – Michelangelo Buonarroti, Rime 1564 – Girolamo Bargagli [Girolamo], La pellegrina av. 1565 – Camillo Scroffa, I cantici di Fidenzio 1565 ca. – Luigi Tansillo, Canzoniere 1566 – Benvenuto Cellini, Vita 1566 – Annibal Caro, Traduzione dell’Eneide 1566 – Anton Francesco Grazzini (il Lasca), La strega 1567 – Sebastiano Erizzo, Le sei giornate 1574 – Stefano Guazzo, La civil conversazione 1575 – Veronica Franco, Rime 1575 – Veronica Gambara, Rime 1575 – Torquato Tasso, Gerusalemme liberata 1579 – Torquato Tasso, Il Forno overo de la Nobiltà 1579 – Torquato Tasso, Il Beltramo overo de la Cortesia 1579 – Torquato Tasso, Il N. overo de la Pietà 1579 – Torquato Tasso, Il Forestiero napolitano overo de la Gelosia 1580 – Torquato Tasso, Il Messaggiero 1580 – Torquato Tasso, Il Padre di famiglia 1580 – Torquato Tasso, Aminta 1580 – Torquato Tasso, Il Nifo overo del Piacere 1581 – Torquato Tasso, Dialogo 1581 – Torquato Tasso, De la Dignità 1581 – Torquato Tasso, Il Gonzaga II overo del Giuoco 1582 – Anton Francesco Grazzini (il Lasca), La pinzochera 1582 – Anton Francesco Grazzini (il Lasca), I parentadi 1582 – Anton Francesco Grazzini (il Lasca), La Sibilla 1582 – Giordano Bruno, Candelaio commedia del Brunonolano 1583 – Giovan Battista Guarini, Il pastor fido av. 1584 – Anton Francesco Grazzini (il Lasca), Le cene av. 1584 – Anton Francesco Grazzini (il Lasca), L’Arzigogolo 1584 – Giordano Bruno, Spaccio de la bestia trionfante 1584 – Giordano Bruno, De l’infinito, universo e mondi 1584 – Giordano Bruno, De la causa, principio et uno 1584 – Torquato Tasso, Il Rangone overo de la Pace 1584 – Giordano Bruno, La cena de le Ceneri 1585 – Torquato Tasso, Il Cataneo I overo de gli Idoli 1585 – Giordano Bruno, Degli eroici furori 1585 – Torquato Tasso, Il Malpiglio I overo de la Corte 1585 – Torquato Tasso, Il Malpiglio II o del fuggir la smoltitudine 1585 – Torquato Tasso, Il Gianluca overo de le Maschere 1585 – Torquato Tasso, Il Ghirlinzone overo l’Epitafio 1585 – Tommaso Garzoni, La piazza universale di tutte le professioni del mondo 1585 – Torquato Tasso, Apologia in difesa della Gerusalemme Liberata 1585 – Giordano Bruno, Cabala del cavallo pegaseo 1585 – Torquato Tasso, La Molza overo de l’Amore 1585 – Torquato Tasso, La Cavaletta overo de la Poesia toscana 1587 – Scipione Bargagli, I Trattenimenti 1587 – Torquato Tasso, Re Torrismondo 1587 – Torquato Tasso, Discorsi dell’arte poetica 1588 – Torquato Tasso, Rogo amoroso 1589 – Torquato Tasso, Il Costante overo de la Clemenza 1590 – Torquato Tasso, Il Cataneo II overo de le Conclusioni amorose 1592 – Giovan Battista Della Porta, La fantesca 1592 – Torquato Tasso, Il Manso overo de l’Amicizia 1593 – Torquato Tasso, Le lagrime di Cristo 1593 – Torquato Tasso, Gerusalemme conquistata 1593 – Torquato Tasso, Il Ficino overo de l’Arte 1593 – Torquato Tasso, Il Porzio overo de le Virtù 1593 – Torquato Tasso, Le lagrime della beata Vergine 1593 – Torquato Tasso, Il Minturno overo de la Bellezza 1593 – Torquato Tasso, Rime 1594 – Torquato Tasso, Discorsi del poema eroico 1594 – Torquato Tasso, Le sette giornate del Mondo creato 1594 – Torquato Tasso, Il Conte overo de l’Imprese av. 1595 – Torquato Tasso, Lettere av. 1596 – Cristoforo Castelletti, Stravaganze d’amore 1596 – Tommaso Costo, Il Fuggilozio 1598 – Torquato Tasso, Intrichi d’amore 1599 – Gabriello Chiabrera, Scherzi 1599 – Gabriello Chiabrera, Le maniere dei versi toscani 1599 – Gabriello Chiabrera, Canzonette morali sec. XVI – La Veniexiana 1602 – Giovan Battista Marino, Rime marittime 1602 – Tommaso Campanella, La città del Sole 1602 – Giovan Battista Marino, Rime lugubri 1602 – Giovan Battista Marino, Rime boscherecce 1602 – Giovan Battista Marino, Rime amorose 1606 – Giulio Cesare Croce, Le sottilissime astuzie di Bertoldo 1608 – Giulio Cesare Croce, Le piacevoli e ridicolose simplicità di Bertoldino 1610 – Giovan Pietro Giussani detto il Latrobio, Il Brancaleone 1611 – Flaminio Scala, Il teatro delle favole rappresentative 1611 – Michelangelo Buonarroti il Giovane, La Tancia 1614 – Giovan Battista Marino, Dicerie sacre 1615 – Traiano Boccalini, Ragguagli di Parnaso 1619 – Paolo Sarpi, Istoria del Concilio tridentino 1620 – Giovan Battista Marino, La Galeria 1620 – Giovan Battista Marino, La Sampogna 1621 – Galileo Galilei, Il saggiatore 1622 – Tommaso Campanella, Scelta di poesie filosofiche 1622 – Giovan Battista Andreini, Amor nello specchio 1623 – Giovan Battista Marino, L’Adone 1623 – Giovan Battista Andreini, Le due comedie in comedia 1624 – Alessandro Tassoni, La secchia rapita 1625 – Emanuele Tesauro, Idea delle perfette imprese 1625 – Francesco Pona, La Lucerna 1628 – Federigo Della Valle, La reina di Scozia av. 1632 – Giovan Battista Basile, Lo cunto de li cunti 1632 – Galileo Galilei, Discorso sopra i due massimi sistemi del mondo tolemaico e copernicano 1632 – Giovan Battista Marino, La strage degl’innocenti 1634 – Nicolò Barbieri, La supplica. Discorso famigliare a quelli che trattano de’ comici 1636 – Anton Giulio Brignole Sale, Maria Maddalena peccatrice e convertita 1638 – Torquato Accetto, Rime amorose av. 1640 – Claudio Achillini, Poesie 1641 – Torquato Accetto, Della dissimulazione onesta 1641 – Ferrante Pallavicino, Il corriero svaligiato 1642 – Ferrante Pallavicino, La retorica delle puttane 1657 – Carlo Dottori (de’), Aristodemo 1659 – Daniello Bartoli, La ricreazione del savio av. 1673 – Salvator Rosa, Satire 1685 – Francesco Redi, Bacco in Toscana 1690 – Giacomo Lubrano, Sonetti 1692 – Francesco Lemene (de), Cantate a voce sola 1692 – Alessandro Guidi, L’Endimione 1694 – Ludovico Sergardi, Satire 1697 – Lorenzo Magalotti, Relazione della China av. 1699 – Carlo Maria Maggi, Le rime milanesi 1699 – Poesie dell’età barocca 1708 – Gian Vincenzo Gravina, Della ragion poetica 1710 – Pier Jacopo Martello, Rime per la morte del figlio 1714 – Scipione Maffei, Merope 1724 – Pietro Metastasio, Didone abbandonata 1725 – Giovan Battista Vico, Vita scritta da sé medesimo 1726 – Pietro Metastasio, Siroe 1727 – Pietro Metastasio, Festività del Santo Natale 1728 – Pietro Metastasio, Ezio 1728 – Pietro Metastasio, Catone in Utica 1729 – Pietro Metastasio, Alessandro dell’Indie 1729 – Pietro Metastasio, Semiramide 1730 – Pietro Metastasio, La passione di Gesù Cristo 1730 – Pietro Metastasio, Artaserse 1731 – Pietro Metastasio, Sant’Elena al Calvario 1731 – Pietro Metastasio, Demetrio 1732 – Pietro Metastasio, Issipile 1732 – Pietro Metastasio, La morte d’Abel 1732 – Pietro Metastasio, Adriano in Siria 1733 – Pietro Metastasio, Demofoonte 1733 – Pietro Metastasio, L’Olimpiade 1733 – Pietro Metastasio, Giuseppe riconosciuto 1734 – Carlo Goldoni, Belisario 1734 – Pietro Metastasio, La clemenza di Tito 1734 – Pietro Metastasio, Betulia liberata 1735 – Pietro Metastasio, Gioas re di Giuda 1735 – Carlo Goldoni, Rosmonda 1735 – Carlo Goldoni, Griselda 1736 – Carlo Goldoni, Rinaldo di Mont’Albano 1736 – Pietro Metastasio, Achille in Sciro 1736 – Pietro Metastasio, Temistocle 1736 – Pietro Metastasio, Ciro riconosciuto 1736 – Carlo Goldoni, Don Giovanni Tenorio 1738 – Carlo Goldoni, L’uomo di mondo 1738 – Carlo Goldoni, Enrico 1740 – Carlo Goldoni, Il prodigo 1740 – Pietro Metastasio, Zenobia 1740 – Pietro Metastasio, Isacco figura del Redentore 1740 – Carlo Goldoni, Giustino 1740 – Pietro Metastasio, Attilio Regolo 1740 ca. – Pietro Giannone, Vita scritta da lui medesimo 1741 – Carlo Goldoni, La bancarotta 1743 – Carlo Goldoni, La donna di garbo av. 1744 – Giovan Battista Vico, Poesie 1744 – Pietro Metastasio, Ipermestra 1744 – Carlo Goldoni, L’amante militare 1744 – Giovan Battista Vico, Princìpi di scienza nuova 1744 – Pietro Metastasio, Antigono av. 1745 – Tommaso Crudeli, L’arte di piacere alle donne e alle amabili compagnie 1745 – Carlo Goldoni, Il frappatore 1746 – Tommaso Crudeli, Poesie 1747 – Carlo Goldoni, Il servitore di due padroni 1747 – Carlo Goldoni, I due gemelli veneziani 1748 – Carlo Goldoni, La vedova scaltra 1748 – Carlo Goldoni, L’erede fortunata 1748 – Carlo Goldoni, L’uomo prudente 1748 – Carlo Goldoni, La putta onorata 1749 – Carlo Goldoni, La buona moglie 1749 – Carlo Goldoni, Il cavaliere e la dama 1750 – Carlo Goldoni, L’adulatore 1750 – Carlo Goldoni, La famiglia dell’antiquario 1750 – Carlo Goldoni, Il cavaliere di buon gusto 1750 – Carlo Goldoni, L’avventuriere onorato 1750 – Carlo Goldoni, L’avvocato veneziano 1750 – Carlo Goldoni, Le femmine puntigliose 1750 – Carlo Goldoni, Pamela 1750 – Carlo Goldoni, Il giuocatore 1750 – Carlo Goldoni, Il padre di famiglia 1750 – Carlo Goldoni, Il bugiardo 1750 – Carlo Goldoni, Il teatro comico 1750 – Carlo Goldoni, Il vero amico 1750 – Carlo Goldoni, La bottega del caffè 1750 – Carlo Goldoni, Il poeta fanatico 1751 – Carlo Goldoni, La dama prudente 1751 – Carlo Goldoni, La finta ammalata 1751 – Carlo Goldoni, La donna volubile 1751 – Carlo Goldoni, La castalda 1751 – Carlo Goldoni, I pettegolezzi delle donne 1751 – Carlo Goldoni, L’incognita 1751 – Pietro Metastasio, Il re pastore 1751 – Carlo Goldoni, Il Molière 1752 – Giuseppe Parini, Alcune poesie di Ripano Eupilino 1752 – Pietro Metastasio, L’eroe cinese 1752 – Carlo Goldoni, Il feudatario 1752 – Carlo Goldoni, Le donne gelose 1752 – Carlo Goldoni, I puntigli domestici 1752 – Carlo Goldoni, La serva amorosa 1752 – Carlo Goldoni, La donna vendicativa 1752 – Carlo Goldoni, La moglie saggia 1752 – Carlo Goldoni, Il tutore 1752 – Carlo Goldoni, La figlia obbediente 1753 – Carlo Goldoni, La donna di testa debole 1753 – Carlo Goldoni, Le donne curiose 1753 – Carlo Goldoni, Il geloso avaro 1753 – Carlo Goldoni, Il contrattempo 1753 – Carlo Goldoni, I mercatanti 1753 – Carlo Goldoni, La locandiera 1753 – Carlo Goldoni, La sposa persiana 1754 – Carlo Goldoni, Terenzio 1754 – Carlo Goldoni, Il vecchio bizzarro 1754 – Carlo Goldoni, Il festino 1754 – Carlo Goldoni, La peruviana 1754 – Carlo Goldoni, La madre amorosa 1754 – Carlo Goldoni, Il filosofo inglese 1754 – Carlo Goldoni, L’impostore 1755 – Carlo Goldoni, Torquato Tasso 1755 – Carlo Goldoni, I malcontenti 1755 – Carlo Goldoni, Le donne de casa soa 1755 – Carlo Goldoni, La buona famiglia 1755 – Carlo Goldoni, Il cavalier Giocondo 1755 – Carlo Goldoni, Le massere 1756 – Carlo Goldoni, La cameriera brillante 1756 – Carlo Goldoni, Il campiello 1756 – Carlo Goldoni, L’avaro 1756 – Carlo Goldoni, L’amante di sé medesimo 1756 – Carlo Goldoni, La villeggiatura 1756 – Carlo Goldoni, La vedova spiritosa 1756 – Carlo Goldoni, Il medico olandese 1756 – Carlo Goldoni, Ircana in Julfa 1756 – Carlo Goldoni, Ircana in Ispaan 1756 – Carlo Goldoni, Il raggiratore 1756 – Carlo Goldoni, La donna stravagante 1756 – Pietro Metastasio, Nitteti 1757 – Carlo Goldoni, La donna sola 1757 – Carlo Goldoni, La pupilla 1757 – Giuseppe Parini, Dialogo sopra la nobiltà 1757 – Carlo Goldoni, Il cavaliere di spirito 1757 – Carlo Goldoni, La bella selvaggia 1757 – Carlo Goldoni, Il padre per amore 1758 – Carlo Goldoni, La sposa sagace 1758 – Saverio Bettinelli, Lettere virgiliane 1758 – Carlo Goldoni, L’apatista 1758 – Carlo Goldoni, La dalmatina 1758 – Carlo Goldoni, Il ricco insidiato 1758 – Carlo Goldoni, La donna bizzarra 1758 – Carlo Goldoni, La donna di governo 1758 – Carlo Goldoni, La donna forte 1758 – Carlo Goldoni, Lo spirito di contraddizione 1758 – Carlo Goldoni, Le morbinose 1758 – Carlo Goldoni, Le donne di buon umore 1759 – Carlo Goldoni, Gl’innamorati 1759 – Carlo Goldoni, Artemisia 1759 – Carlo Goldoni, La scuola di ballo 1759 – Carlo Goldoni, Gli amori di Alessandro Magno 1759 – Carlo Goldoni, Zoroastro 1759 – Carlo Goldoni, I morbinosi 1760 – Antonio Genovesi, Memorie autobiografiche 1760 – Carlo Goldoni, I rusteghi 1760 – Carlo Goldoni, Un curioso accidente 1760 – Carlo Goldoni, La guerra 1760 – Carlo Goldoni, Enea nel Lazio 1760 – Carlo Goldoni, La donna di maneggio 1760 – Carlo Goldoni, Pamela