Biblioteca Italiana Zanichelli

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

De Roberto Federico, Illusione

30 gennaio 2011
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

L’Illusione è un romanzo psicologico che racconta l’educazione sentimentale di una donna, Teresa, che vive nel mondo della nobiltà siciliana negli anni successivi all’unificazione. Gli elementi ambientali costituiscono lo sfondo su cui si svolgono le vicende della protagonista. Alle spalle di De Roberto c’è soprattutto Flaubert ed è nei confronti di Madame Bovary che l‘Illusione mostra i debiti maggiori. La prima edizione dell’Illusione fu pubblicata da De Roberto nel 1891. Nel 1900 uscì presso Treves un’edizione rivista del romanzo. Il testo riprodotto è quello dell’edizione Treves.

Testo di riferimento: F. De Roberto, Romanzi, Novelle e Saggi, a cura di C. A. Madrignani, Milano, Mondadori, 1984.