Biblioteca Italiana Zanichelli

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

Luigini Federico, Il libro della bella donna

30 gennaio 2011
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

Nel Libro della bella donna del letterato udinese Federico Luigini, nato a Udine intorno al 1530, vengono esposte le regole della bellezza femminile, quella del corpo e quella dell'animo. Per quanto riguarda il corpo l'autore esamina una per una tutte le parti del corpo femminile, che egli vuole senza belletti e ornamenti superflui. Le doti morali necessarie alla donna sono invece l'onore, la pudicizia, la moderazione, l'amore alla casa, il gusto per le lettere e per le altre arti. La prima edizione del Libro della bella donna è del 1554.

Testo di riferimento: Trattati del Cinquecento sulla donna, a cura di G. Zonta, Bari, Laterza, 1913.