Biblioteca Italiana Zanichelli

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

Della Valle Federigo, La reina di Scozia

30 gennaio 2011
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

Federico Della Valle, nato ad Asti nel 1560 e morto a Milano nel 1628, è autore di tre tragedie: Judith, Esther e La reina di Scozia. Quest'ultima fu composta nel 1591 col titolo di Maria la Reina, e pubblicata nel 1628 col titolo definitivo e la dedica a papa Urbano VIII. Maria Stuarda, regina di Scozia, è presentata come un'eroina del cattolicesimo, che si oppone con la fede e il sentimento alle rigide leggi della ragion di stato della cugina Elisabetta, regina e capo della Chiesa protestante d'Inghilterra. Della Valle mette in evidenza le caratteristiche umane delle due contendenti, la fragilità di Maria e il senso sacro della regalità di Elisabetta, con uno stile che alterna momenti lirici ad altri rigidi e sentenziosi.

Testo di riferimento: La tragedia classica dalle origini al Maffei, a cura di G. Gasparini, Torino, UTET, 1963.