Biblioteca Italiana Zanichelli

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

Tarsia Galeazzo di, Rime

30 gennaio 2011
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

Galeazzo di Tàrsia, barone di Belmonte in Calabria, nacque a Napoli intorno a 1520 e morì assassinato in circostanze misteriose nel 1553. Il Tarsia esercitò il potere feudale con estrema prepotenza, fino a essere imprigionato e condannato più volte dal tribunale del re. Amò Vittoria Colonna, per la quale compose molte delle sue rime. È autore di un breve canzoniere di matrice petrarchesca e bembesca, di ispirazione molto intensa, la cui prima edizione a stampa è del 1617.

Testo di riferimento: Galeazzo di Tarsia, Rime, a cura di C. Bozzetti, Milano, Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori, 1980.