Biblioteca Italiana Zanichelli

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

Pascoli Giovanni, Odi e Inni

30 gennaio 2011
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La prima edizione uscì nel 1906; ne seguirono altre due con aggiunte e varianti nel 1907 e nel 1913. Il motto virgiliano scelto è Canamus “cantiamo”; la dedica è Alla Giovine Italia. Le Odi sono preghiere, esortazioni, esaltazioni di valori perduti; gli Inni, celebrazioni di eroi e di fatti eroici. Dopo la contemplazione e la meditazione che hanno ispirato le precedenti raccolte il poeta abbandona la vena autobiografica per cantare la patria e i valori risorgimentali alla luce di una rinnovata tensione religiosa. Ricchissima la scelta dei metri, originali le immagini e i confronti tematici.

Testo di riferimento: G. Pascoli, Poesie, Milano, Mondadori, 1967.