Biblioteca Italiana Zanichelli

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

Verga Giovanni, I ricordi del capitano d’Arce

30 gennaio 2011
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

Pubblicato presso Treves nel 1891, il libro è costruito sulle memorie di un capitano di marina che ripercorre le diverse vicende sentimentali della moglie di un suo comandante. La vita dei salotti e degli interni borghesi in cui si svolge la narrazione rispecchia il malessere dei personaggi e della protagonista Ginevra, donna ingannatrice e superficiale, che instaura rapporti d’amore adulterini in un trionfo di civetteria e vanità. Insolita, per Verga, l’ironia che informa questo testo, ennesimo sviluppo, seppure variato, di una vicenda di dissipazione mondana.

Testo di riferimento: G. Verga, Tutte le novelle, a cura di C. Riccardi, Milano, Mondadori, 1990.