Biblioteca Italiana Zanichelli

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

Medici Lorenzo de, Canzoniere

30 gennaio 2011
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

Composto nell’arco di circa un ventennio, dal 1464 al 1483, il Canzoniere laurenziano è costituito da rime che sembrano illustrare, secondo lo schema petrarchesco, un’unica storia d’amore. Tuttavia, oltre alla vicenda amorosa, ispirata dalla figura di Lucrezia Donati, il nome della quale ricorre assiduamente in simboli e giochi verbali, è possibile seguire lungo il filo dei componimenti l’evoluzione delle concezioni poetiche e filosofiche dell’autore: dal Petrarca delle prime liriche a Dante e alla poesia stilnovista, fino al neoplatonismo di matrice ficiniana che conduce l’amore terreno nella sfera della trascendenza, e lo identifica in una forza che circola in tutto l’universo e coincide con l’amore supremo di Dio.

Testo di riferimento: L. de’ Medici, Tutte le opere, a cura di P. Orvieto, Roma, Salerno Editrice, 1992.