Biblioteca Italiana Zanichelli

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

Pirandello Luigi, Come prima, meglio di prima

30 gennaio 2011
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

Commedia in tre atti messa in scena per la prima volta nel 1920, tratta dalla novella La veglia (1904, poi inclusa nella raccolta In silenzio). Fulvia ha lasciato il marito e la figlia Livia, conducendo una vita assai libera e dissoluta, che la porta a tentare il suicidio. Salvata dal marito, che è medico, torna in famiglia e resta incinta una seconda volta; ma nasce un conflitto con Livia, alla quale era stato detto che sua madre era morta. Fulvia, che al suo rientro in casa è stata presentata alla figlia come un’altra donna, alla fine rivela a lei la verità e se ne va nuovamente di casa con il suo nuovo bambino e un amante.

Testo di riferimento: L. Pirandello, Maschere nude, a cura di A. d’Amico, II, Milano, Mondadori, 1993.