Biblioteca Italiana Zanichelli

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

Bembo Pietro, Asolani

30 gennaio 2011
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

Trattato in tre libri in forma di dialogo, pubblicato la prima volta nel 1505, ebbe la sua edizione definitiva nel 1530. L'opera, che alterna parti in prosa e parti in versi, ha come sfondo la villa di Asolo, dove si svolgono i festeggiamenti per il matrimonio di un'ancella di Caterina Cornaro, regina di Cipro. Ispirati nella struttura a Boccaccio e nello stile poetico a Petrarca, Gli Asolani hanno per protagonisti tre uomini e tre donne, che per tre giornate discutono dei vari aspetti dell'amore, come esperienza dolorosa, esperienza gioiosa ed esperienza spirituale.

Testo di riferimento: P. Bembo, Gli Asolani, a cura di G. Dilemmi, Firenze, Accademia della Crusca, 1991.