Das Wort des Tages

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

Urlaub

25 luglio 2015
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: Urlaub



Urlaub <-(e)s, -e>
m
vacanza f, vacanze f pl; {+ ARBEITNEHMER} auch ferie f pl; bes. mil permesso m, licenza f: ein mehrwöchiger Urlaub, una vacanza di diverse settimane; (sich dat) Urlaub nehmen, prender(si) le ferie/vacanze; in Urlaub fahren, partire per le vacanze; in Urlaub gehen, andare in vacanza/ferie; irgendwo Urlaub machen, fare/passare/trascorrere le ferie/vacanze + compl di luogo; letztes Jahr haben wir Urlaub in Italien gemacht/[waren wir in Italien im Urlaub], l'anno scorso abbiamo trascorso le ferie/[fatto le vacanze] in Italia; auf/im/in Urlaub sein fam, essere in vacanza/ferie; bes. mil essere in licenza/permesso; aus dem/[vom] Urlaub zurückkehren, rientrare dalle vacanze/ferie; bezahlter Urlaub, ferie pagate/retribuite; unbezahlter Urlaub, ferie non pagate/retribuite, aspettativa; nicht in Anspruch genommener Urlaub, ferie non godute; Urlaub beantragen/bekommen, chiedere/ottenere le ferie; seinen Urlaub antreten, entrare in ferie; Urlaub haben {ARBEITNEHMER}, essere in ferie; bes. mil avere una licenza/un permesso; wann hast du Urlaub ?, quando vai in/[prendi le] ferie?; wie viel Urlaub hast du im Jahr?, quanti giorni di ferie hai all'anno?
von jdm/etw Urlaub machen {VON DER ARBEIT, DER FAMILIE, VOM PARTNER}, prendersi una vacanza da qu/qc; Urlaub vom Alltag machen, cambiare aria.

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.