Das Wort des Tages

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

Zweig

19 settembre 2016
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: Zweig



Zweig <-(e)s, -e>
m
1 bot ramo m; (kleiner Zweig) rametto m, ramoscello m; (Laubzweig) auch frasca f, fronda f: ein blühender/dürrer Zweig, un ramo in fiore/[secco]; ein grüner Zweig, un ramoscello verde; herabhängende Zweige, rami penduli
2 (Seitenlinie) {+ FAMILIE} ramo m
3 (Sparte) {+ INDUSTRIE, WISSENSCHAFT} ramo m, branca f
4 Schule (Fachrichtung) indirizzo m: naturwissenschaftlicher/neusprachlicher/humanistischer Zweig, indirizzo scientifico/linguistico/[classico/umanistico]
auf keinen/[nie auf einen] grünen Zweig kommen fam, non arrivare mai a niente, non concludere mai niente, non riuscire a fare nulla, non battere chiodo fam; bei so einem Gehalt kommt man ja nie auf einen grünen Zweig, con uno stipendio così basso non si riesce mai a concludere nulla.

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.