Das Wort des Tages

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

raunen

29 gennaio 2017
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: raunen



raunen geh
A itr
(flüstern) sussurrare: leicht raunte der Wind in den Bäumen, il vento sussurrava lievemente/dolcemente tra gli alberi; ein Raunen ging durch die Menge/den Saal, un mormorio percorse la folla/sala
B tr
1 (flüstern) etw raunen bisbigliare qc, sussurrare qc: er raunte mir ein paar Worte ins Ohr, mi bisbigliò qualche parola all’orecchio
2 (klatschen): man raunt, dass …, si mormora/bisbiglia che …; man raunte, er hätte eine Geliebte, si mormorava/bisbigliava che avesse un’amante.

Vuoi riceverla via email? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.