Scritture creative

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

Scritture raffinate: le regole del gioco

7 settembre 2011
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

Scritture raffinateEccoci pronte a dare il via al promesso ciclo di riscritture. Abbiamo deciso di battezzarlo Scritture raffinate naturalmente riferendoci al senso meno comune dell’espressione. Intendiamo infatti soprattutto ripulire e affinare testi che, nella loro versione preliminare, possono presentare qualche pecca. Tuttavia non vogliamo rinunciare del tutto al senso di ‘scritture eleganti’, perché riteniamo che un testo preciso nella forma e nel contenuto abbia anche una importante qualità estetica.

Come funziona?

In ogni puntata vi sottoporremo un frammento di un testo autentico (cioè non costruito ad arte per l’occasione ma solo, eventualmente, adattato). Voi lettori potrete, usando i commenti, inviarci l’elenco delle cose che secondo voi non vanno e, soprattutto, la vostra proposta di miglioramento. Fra le regole del gioco c’è anche quella di mantenersi il più possibile fedeli al senso e alle parole del testo originale. In altri termini, cambiate solo dov’è necessario cambiare; agite con mano leggera, come se doveste suggerire a un amico come rendere migliore il suo testo senza stravolgerlo (il testo, ma anche l’amico).

Inoltre, ogni testo sarà accompagnato da un sondaggio. Così tutti (anche i più pigri e i più indaffarati) potranno valutare all’istante correttezza, accettabilità e stile di quanto stanno leggendo, senza impegnarsi a riscriverlo.

Per inviare la vostra riscrittura avete tempo due settimane dalla pubblicazione del testo.

Nessuna riscrittura sarà pubblicata prima della scadenza e, a tempo scaduto, pubblicheremo quella che ci è piaciuta di più.

La prima puntata sarà pubblicata il 14 settembre. A prestissimo!

Aggiornamenti

Dalla seconda puntata abbiamo accorciato a una sola settimana il tempo a disposizione per l’invio delle riscritture.

I tag che abbiamo scelto per i post di Scritture Raffinate corrispondono quasi tutti a voci del Dizionario di stile e scrittura.

 

Il sondaggio

[poll id="5"]

Commenti | 25 risposte

  1. Ci sarebbe un gran bisogno che anche i nostri politici seguissero il vostro corso! Anche se a me il titolo non piace molto, è un doppio senso un po’ snob. Vi leggerò sicuramente, a presto. Anna

  2. Buon giorno a tutti.
    Mi riferisco al commento firmato da Anna.
    Perché un doppio senso? Qui mi pare venga inteso come affinato (che però non si usa più: leggete ad esempio Dante, in Par. 20: “Perché ‘l ben nostro in questo ben s’affina”) e a mio parere ci sta proprio bene.
    Comunque suggerisce il processo di perfezionamento della scrittura secondo buone regole e credo che dal gioco proposto verranno soluzioni interessanti. Unica, piccola e modesta proposta: perché pubblicare una sola riscrittura, e non anche, per singole frasi, diverse soluzioni brillanti alternative mettendole a confronto?
    Grazie e buon lavoro
    Jacopo

  3. Molto dipende dal numero e dal tipo di riscritture che arriveranno. Insomma: una riscrittura è garantita; più di una, si vedrà.

  4. Pingback: Scritture raffinate. Zanichelli presenta un ciclo di riscritture online | Oltre l'Eden

  5. Pingback: Scritture raffinate #1 | Dizionario di stile | Zanichelli Dizionari più

  6. Anche se raffinato come aggettivo pare aver preso vita autonoma dal participio passato di raffinare da cui ha origine (l’unico caso comune che mi viene in mente è “zucchero raffinato”), io direi che una lettura attenta delle due parole “scritture raffinate” rende benissimo il senso di tutto il progetto! Secondo me, ottimo titolo davvero!

  7. Questi temi, che raramente sono trattati in articoli della stampa locale e nazionale, sono ancor più raramente oggetto di discussione aperta.

  8. Questi temi, raramente oggetto di articolo della stampa locale, sono poco trattati anche da quella nazionale e quasi mai discussi apertamente.

  9. Raramente questi temi sono oggetto di un articolo della stampa locale, salvo di rado in quella nazionale, e ancor meno di discussione aperta.

  10. Raramente questi temi vengono trattati dalla stampa locale, e ancor meno con discussioni aperte, salvo in qualche articolo di stampa nazionale.

  11. Sono temi raramente oggetto di articolo da parte della stampa locale e, salvo casi sporadici a livello nazionale, ancor meno di un’aperta discussione.

  12. Ciao a tutti.. ottima idea. nella vita non si finisce mai di apprendere e migliorare.. dunque partecipo volentieri!

  13. Ben raramente questi temi sono oggetto di articoli della stampa locale e di quella nazionale, ancor meno lo sono di aperta discussione.

  14. proposta di riscrittura:

    Questi temi molto raramente sono oggetto di articoli da parte della stampa locale e nazionale, tantomeno lo sono di discussione aperta.

  15. Un suggerimento per la prossima puntata: la riscrittura di qualche frase della Guida alla compilazione del foglio di famiglia o dalla Lettera informativa del Censimento 2011.

    Un esempio dalle istruzioni per la domanda 1.2 del questionario, “L’alloggio è occupato da”, che prevede due possibili risposte: 1 Una sola famiglia, 2 Due o più famiglie che coabitano:

    “Si precisa che è solo in assenza di vincoli di natura parentale o affettivi che la compresenza nello stesso alloggio può determinare l’individuazione di più famiglie coabitanti”

    Per rendere la frase comprensibile anche a chi ha un livello di istruzione limitato o non è italiano (probabilmente il caso di molte famiglie coabitanti), si potrebbe riscriverla “spiegando” la parola che potrebbe risultare difficile:

    Due o più famiglie “coabitano” se le persone che vivono assieme nello stesso alloggio non sono parenti o non hanno altri legami affettivi.

  16. Sarebbe certo un esercizio interessante. Ci mandi una o due frasi scelte tra quelle che ritiene più infelici, e le proporremo in una delle prossime puntate (per l’invio usi il pulsante “Hai una frase da inviarci?”, nella colonna a sinistra, sopra l’archivio dei post). E complimenti per la sua riscrittura!

  17. Pingback: Scritture raffinate #2 | Dizionario di stile | Zanichelli Dizionari più

  18. le attività curriculari, che saranno attivate e autorizzate in questo anno scolastico dalla presidenza, si svolgeranno unicamente nei giorni indicati.

  19. Pingback: Scritture raffinate #4 | Dizionario di stile | Zanichelli Dizionari più

  20. Pingback: Scritture raffinate #5 | Dizionario di stile | Zanichelli Dizionari più

  21. Pingback: Scritture raffinate #5: chi ha vinto | Dizionario di stile | Zanichelli Dizionari più

  22. Pingback: Scritture raffinate #6 | Dizionario di stile | Zanichelli Dizionari più

  23. Pingback: Grazie a tutti | Dizionario di stile | Zanichelli Dizionari più

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.