Scritture creative

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

Grazie a tutti

23 dicembre 2011
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

Con la settima puntata si è chiuso il ciclo delle Scritture raffinate.

È stato un esperimento che a noi ha dato molte soddisfazioni sia per l’accoglienza che gli avete riservato sia per la qualità del vostro contributo. Ci auguriamo che a voi abbia offerto qualche spunto di riflessione e che i nostri e i vostri commenti possano essere utili anche alle persone che arriveranno su queste pagine in futuro (persone che invitiamo a ripercorrere la storia delle Scritture raffinate cominciando la lettura dalle regole del gioco).

Per il momento cessa anche la nostra presenza regolare su queste pagine, ma non è detto che non ci si rilegga tra qualche tempo, con un nuovo ciclo di Scritture raffinate o con qualche altra nuova iniziativa.

Intanto vi ringraziamo moltissimo per la partecipazione, e ringraziamo anche le persone che ci hanno seguito in silenzio, senza il tempo o il coraggio di mettersi a scrivere in prima persona. Vi auguriamo Buone Feste, e vi invitiamo a continuare a mandarci segnalazioni, giudizi, pensieri: l’area dei commenti è sempre a vostra disposizione.

Albo d'oro Scritture Raffinate 2011

Elisabetta Volpe
Silvia
Maria Cristina Izzo
Dania
Lidia Vinci (2 puntate)
Michele Tarsitano
Francesca
L.

Commenti | 2 risposte

  1. Perché non promuovete LE SCRITTURE DELLA LETTERATURA ARTISTICA, TRA PRASSI CRITICA E STORIA DELL’ARTE? Sarebbe un modo importante per analizzare a fondo i linguaggi usati oggi dalla critica d’arte e dalla storia dell’arte. Che ne dite? Anche questo è un mondo in cui la parola scritta diventa strumento per interpretare le opere d’arte, affascinante, davvero…

  2. Non sappiamo se stiamo interpretando correttamente la sua domanda. Se si riferisce a una nuova possibile iniziativa su web, pur ritenendo che il linguaggio della critica e della storia dell’arte siano un oggetto di studio interessante, dobbiamo ammettere che non siamo così specializzate sull’argomento da allestire una rubrica specifica. Per quanto riguarda i contenuti del dizionario, diciamo che ci siamo limitate a dare indicazioni valide in generale per le lingue speciali, senza occuparci in particolare di ciascuna lingua, proprio perché ognuna di esse meriterebbe uno studio specifico approfondito.

    Ci interesserebbe comunque capire esattamente che cosa lei intendesse proporre. Intanto la salutiamo cordialmente.

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.