Il film del giorno

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

The Majestic

28 agosto 2013
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

Questa sera, su Iris ore 21:05, il Morandini vi consiglia: The Majestic


The MajesticThe MajesticUSA 2001GENERE: Comm. DURATA: 151′ VISIONE CONSIGLIATA: TCRITICA: 3 PUBBLICO: 2REGIA: Frank DarabontATTORI: Jim Carrey, Bob Balaban, Brent Briscoe, Jeffrey DeMunn, Amanda Detmer, Martin Landau, Allen Garfield, Hal Holbrook, James Whitmore
Hollywood, 1951. Finito sulla lista nera come comunista, senza sapere di esserlo, sceneggiatore di serie B perde la memoria e si ritrova a Lawson, cittadina ancora in lutto per l'alto numero dei suoi giovani caduti in guerra. Il padre di uno di loro riconosce in lui il figlio Luke, dato per disperso, e i concittadini gli danno ragione. Nella sua nuova identità lo smemorato fa restaurare e riaprire il cinema Majestic, riaccende le speranze, la voglia di vivere, la capacità di sognare. Riacquistata la memoria, dà una lezione di democrazia ai suoi accusatori. Come Tornatore, l'ex sceneggiatore Darabont fa un omaggio al cinema che fu, partendo da una sala, col passo lungo del fondista, su sceneggiatura altrui (Michael Sloane), sulla scia di Frank Capra di cui plagia, penetrando a fondo nel suo stile e aggiungendovi la nostalgia, la demagogia populista. Nel riaprire una pagina vergognosa nella storia degli USA, la mette al servizio di una causa nobile. È il 1° film anti Bush Jr. del nuovo secolo. Anche perciò è stato in patria un fiasco commerciale. Carrey continua a dimostrare quanto sia bravo anche sul registro drammatico.


Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.