Il film del giorno

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

Nessuna verità

7 settembre 2013
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

Questa sera, su Rete 4 ore 21:20, il Morandini vi consiglia: Nessuna verità


Nessuna veritàBody of LiesUSA 2008GENERE: Spion. DURATA: 128′ VISIONE CONSIGLIATA: TCRITICA: 3 PUBBLICO: 3REGIA: Ridley ScottATTORI: Leonardo DiCaprio, Russell Crowe, Mark Strong, Golshifteh Farahani, Oscar Isaac, Simon McBurney, Ali Suliman
Ovvero una massa di bugie. Come spy-story sulla CIA e i suoi metodi di lotta contro il terrorismo islamico dopo il settembre 2001, se non è originale, è senz'altro aggiornata e critica. Scritto da William Monahan, dal romanzo Penetration di David Ignatius, giornalista del Washington Post, è coprodotto e diretto dall'inglese 71enne Scott, ormai un veterano del cinema d'azione hollywoodiano che manovra per la 1ª volta il protagonista DiCaprio e per la 4ª il coprotagonista Crowe, con 50 libbre di sovrappeso. La battuta “Non fidarti di nessuno” si addice a Ferris che rischia di continuo la sua vita e ha una coscienza, “Inganna e tradisci tutti” a Hoffman, odiosamente sicuro di sé, che dal suo computer e dal telefono di Washington gli dà ordini cui l'altro non sempre obbedisce, pur sapendo che avere una coscienza è il suo punto debole. Ferris si sposta tra una dozzina di Paesi, controllato dall'alto dal Predator System (invenzione romanzesca o anticipatrice?), ma il film è girato in Marocco. C'è anche il fascinoso Hani Salama, capo del GID (servizi segreti giordani), che dà lezioni di etica a entrambi e che, grazie a Strong, qua e là rischia di rubare la scena a entrambi. C'è anche, marginale ma non inutile, una storia d'amore, omaggio alle donne iraniane.
AUTORE LETTERARIO: David Ignatius


Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.