Il film del giorno

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

Baby Love

9 aprile 2014
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

Questa sera, su RaiMovie ore 22:50, il Morandini vi consiglia: Baby Love

Baby LoveComme les autresFr. 2008GENERE: Comm. DURATA: 93′ VISIONE CONSIGLIATA: GCRITICA: 2,5 PUBBLICO: 3REGIA: Vincent GarenqATTORI: Lambert Wilson, Pilar López de Ayala, Pascal Elbé, Anne Brochet
Manu, pediatra gay 40enne, convive serenamente da anni con il giudice Philippe che, però, rifiuta risolutamente di condividere il suo desiderio di paternità. I due, soffrendo, si separano. Per vie prima legali, poi trasversali, Manu continua la ricerca di un bambino da adottare finché incontra Fina, clandestina argentina immigrata, e le propone di sposarlo, restare incinta, tenere lui il pargolo e andarsene lei con i documenti in regola. Scopre di essere sterile e chiede a Philippe il suo seme. 1° film narrativo del documentarista Garenq, è una commedia di garbo, scritta dal regista con un abile intreccio di divertimento, commozione, impegno, che nasconde con furbizia le sue incongruenze logiche, diretta con accattivante agilità e interpretata con destrezza ambivalente da Wilson, con giovanile freschezza dalla López de Ayala, con umoristico cipiglio da Brochet, dottoressa e consigliera emotivamente coinvolta nella diatriba tra i due gay che sono “come gli altri”. Tolto Luca Lazzareschi che dà la voce al protagonista, il doppiaggio è amorfo.


Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.