Il film del giorno

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

I ragazzi del Marais

18 aprile 2014
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

Questa sera, su La7d ore 21:10, il Morandini vi consiglia: I ragazzi del Marais


I ragazzi del MaraisLes enfants du MaraisFr. 1999GENERE: Comm. DURATA: 115′ VISIONE CONSIGLIATA: TCRITICA: 3,5 PUBBLICO: 2REGIA: Jean BeckerATTORI: Jacques Villeret, Jacques Gamblin, André Dussollier, Michel Serrault, Eric Cantona, Isabelle Carré, Suzanne Flon, Jacques Dufilho
1933 nella Francia del Sudest. Anarchici per istinto, due amici vivono da uomini liberi in dignitosa povertà ai bordi di una palude. Dalla città vicina li visitano un goffo letterato nullafacente e un imprenditore analfabeta di umili origini. Da un romanzo di Georges Montforez, sceneggiato benissimo da Sébastian Japrisot, J. Becker, figlio di Jacques e regista irregolare, ha tratto il suo film più romantico, all'insegna di un affettuoso populismo e della nostalgia di un passato fin troppo idealizzato che sconfina nel rimpianto. È un racconto corale della memoria – e dell'amicizia – dove si raccolgono lumache e mughetti, si pescano rane senza l'esca, si canta il maggio, si cita Jean Harlow, si ascolta la tromba di Armstrong in “West End Blues” e “Parlez moi d'amour”. Una squadra di attori magnifici doppiati con cura, tra cui uno straordinario Dussollier con la magiostrina.
AUTORE LETTERARIO: Georges Montforez


Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.