Il film del giorno

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

Insomnia

26 giugno 2014
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

Questa sera, su Iris ore 21:00, il Morandini vi consiglia: Insomnia


InsomniaInsomniaUSA 2002GENERE: Thrill. DURATA: 118′ VISIONE CONSIGLIATA: GCRITICA: 3,5 PUBBLICO: 3REGIA: Christopher NolanATTORI: Al Pacino, Robin Williams, Hilary Swank, Maura Tierney, Martin Donovan
Due poliziotti, Dormer e Hap, sono inviati da Los Angeles in una piccola città dell'Alaska per collaborare alle indagini sull'assassinio di una ragazzina. In un agguato Dormer uccide il suo compagno (ma è stato un incidente?). Le indagini proseguono. Mentre i suoi sospetti si concentrano su un ambiguo scrittore – che ne sembra molto divertito e lo trascina in un estenuante gioco del gatto con il topo – i sensi di colpa per la morte del collega e la mancanza di sonno – in un luogo dove il sole non tramonta mai – lo tormentano e lo snervano. Remake dell'omonimo film del '97 di Erik Skjoldbjaerg, è destinato a diventare un cult del crime movie. Thriller nevrotico che attanaglia per 118 minuti, è arricchito da scene d'azione di ottimo livello che riescono ad essere realistiche e spettacolari insieme. Il disegno psicologico dei personaggi è credibile e intelligente. L'accoppiata Nolan-Pacino riesce a creare un'atmosfera di progressiva e crescente tensione nella livida luce artica (fotografata da Wally Pfister). Nolan illustra l'ambiente conferendogli un'anima, Pacino riesce ad aderire anche fisicamente al disfacimento del suo personaggio.


Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.