Il film del giorno

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

Hysteria – L’eccitante invenzione del vibratore

28 agosto 2014
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

Questa sera, su Rai3 ore 21:05, il Morandini vi consiglia: Hysteria - L'eccitante invenzione del vibratore


Hysteria - L'eccitante invenzione del vibratoreHysteriaGB-Fr.-Germ.-Luss. 2011GENERE: Comm. dramm. DURATA: 100′ VISIONE CONSIGLIATA: GCRITICA: 3 PUBBLICO: 3REGIA: Tanya WexlerATTORI: Maggie Gyllenhaal, Hugh Dancy, Jonathan Pryce, Rupert Everett, Felicity Jones
Il giovane dottor Mortimer Granville – personaggio storico – impara: 1) dal dottor Robert Dalrymple, specialista londinese in età vittoriana di medicina femminile, il massaggio manuale dell'utero; 2) dall'amico Edmund St. John Smythe, esperto della nuova scienza elettrica, a trasformare un piumino per spolverare in un vibratore; 3) da Charlotte, primogenita di Dalrymple, paladina femminista dei diritti delle donne, a capire che l'isteria non esiste e che con quel nome sono chiamati i sintomi più disparati: ninfomania, frigidità, instabilità emotiva, immaturità affettiva. Girato a Londra e in Lussemburgo, è un film in costume tipicamente britannico, in senso buono, che alterna i toni leggeri della commedia con quelli più gravi del dramma senza trascurare la dimensione storico-sociale.


Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.