Il film del giorno

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

Il sarto di Panama

11 ottobre 2014
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

Questa sera, su Laeffe ore 22:10, il Morandini vi consiglia: Il sarto di Panama


Il sarto di PanamaThe Tailor of PanamaUSA 2001GENERE: Spion. DURATA: 109′ VISIONE CONSIGLIATA: GCRITICA: 3 PUBBLICO: 3REGIA: John BoormanATTORI: Pierce Brosnan, Geoffrey Rush, Jamie Lee Curtis, Leonor Varela, Brendan Gleeson, Harold Pinter, Catherine McCormack
Dal romanzo di John Le Carré su sceneggiatura di Andrew Davis, riscritta dallo stesso Le Carré e dal regista. Dopo la cessione del canale nel 1999 al governo panamense, il sarto Harry Pendel, oppresso da un pesante debito, fornisce a Andy Osnard, agente segreto di Londra che lo ricatta, false e sensazionali notizie che provocano la mobilitazione del Pentagono. Spy-story anomala fatta in barba alla Columbia da Boorman che, come produttore (Merlin Film), detiene il final cut. Si fa satira al vetriolo sui “falchi” dell'US Army, sulla politica di Londra subalterna a quella di Washington, sulla credulità e l'ignoranza rapace dei diplomatici, sulla disinformazione generale. Il nucleo del film, però, è nel rapporto tra i due protagonisti che impersonano due visioni del mondo: materialismo contro sensibilità, realtà contro sogno. G. Rush è straordinario; P. Brosnan recita benissimo la sua parte di sopravvissuto senza scrupoli all'era Thatcher-Reagan.
AUTORE LETTERARIO: John Le Carré


Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.