Il film del giorno

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

Tutto può succedere

13 dicembre 2014
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

Questa sera, su La5 ore 21:10, il Morandini vi consiglia: Tutto può succedere


Tutto può succedereSomething's Gotta GiveUSA 2003GENERE: Comm. DURATA: 128′ VISIONE CONSIGLIATA: TCRITICA: 3 PUBBLICO: 3REGIA: Nancy MeyersATTORI: Diane Keaton, Jack Nicholson, Keanu Reeves, Frances McDormand, Amanda Peet, Jon Favreau, Paul Michael Glaser
Ricco dongiovanni impenitente (Nicholson) continua a far conquiste sempre più giovani e se la cava a colpi di Viagra. Quando conosce la mamma della sua ultima amichetta e sopravvive a un infarto proprio grazie alle sue cure, cominciano i pasticci. Tra equivoci e tiraemmolla, finisce per contendersi le grazie della attraente cinquantottenne con un medico trentaseienne (Reeves) bello, gentile e molto innamorato. Meyers qui parla di qualcosa che, evidentemente, conosce bene: pur partendo da un assunto poco probabile (non si capisce bene quali siano i motivi per cui il personaggio di Nicholson abbia tanto successo presso le donne giovani), riesce a creare situazioni realistiche e divertenti, con dialoghi scoppiettanti, e sa dirigere attori scelti con efficacia: D. Keaton è bravissima e spiritosa, e sa invecchiare con classe e gusto, offrendo a un bello come Reeves mille motivi per innamorarsi di lei. E, come ha scritto M. Giovannini su Ciak: “Nicholson, invecchiando come uomo, è ringiovanito come attore”. Il finale è un po' sdolcinato. Almeno il 50% del pubblico, forse, ne avrebbe preferito un altro.


Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.