Il film del giorno

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

The Millionaire

29 gennaio 2015
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

Questa sera, su RaiMovie ore 21:15, il Morandini vi consiglia: The Millionaire


The MillionaireSlumdog MillionaireGB 2008GENERE: Comm. DURATA: 120′ VISIONE CONSIGLIATA: TCRITICA: 3 PUBBLICO: 4REGIA: Danny Boyle, Loveleen TandanATTORI: Dev Patel, Anil Kapoor, Freida Pinto, Madhur Mittal, Irrfan Khan
Jamal, un giovane proveniente dagli slum di Mumbai, partecipa a un telequiz (il corrispondente indiano di Chi vuol essere Milionario) per farsi amare da Latika, la fanciulla che ha nel cuore fin dall'infanzia, e riscattarla (con la vincita) dalla schiavitù di un pericoloso criminale. Il vanesio conduttore della trasmissione cerca di boicottarlo, ingannandolo e arrivando a farlo arrestare. Sotto tortura, Jamal racconta al commissario di polizia la storia della sua vita e gli episodi che l'hanno per caso portato a sapere le risposte per ciascuna di quelle domande. Non è un musical drammatico, ma musica e canzoni svolgono una funzione fondamentale nella narrazione, mischiate con sapienza da Boyle alle emozioni e alle immagini in questo “film originale, bifronte, speculare” (M. Porro): in primo piano la tensione del quiz, con le tappe della terribile storia dell'infanzia di Jamal, di suo fratello, degli altri poveracci come loro; in secondo piano la storia d'amore bella e romantica; sullo sfondo l'India moderna, spirituale e materiale, colorata e grigia, di estrema miseria ed esagerata ricchezza; nella coreografia finale un'esplosione di allegria, ottimismo, apertura al futuro. 8 Oscar nel 2009: miglior film, regia, sceneggiatura non originale, fotografia (A.D. Mantle), montaggio, colonna sonora, sonoro e canzone.


Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.