Il film del giorno

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

Transformers 3

1 marzo 2015
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

Questa sera, su Italia 1 ore 21:30, il Morandini vi consiglia: Transformers 3

Transformers 3Transformers: Dark of the MoonUSA 2011GENERE: Fant. DURATA: 155′ FOTOGRAFIA: 3D VISIONE CONSIGLIATA: RAG.CRITICA: 3 PUBBLICO: 5REGIA: Michael BayATTORI: Shia LaBoeuf, Rosie Huntington-Whiteley, John Turturro, Josh Duhamel, Patrick Dempsey, Frances McDormand, John Malkovich
Chi è digiuno dei 2 film precedenti, non sa nulla dei giocattoli e della serie TV e non ha più l'età per divertirsi ai pop-corn movie farà fatica a orientarsi nella triplice guerra tra i “cattivi” Decepticons e i “buoni” Autobots che aiutano gli Umani a salvare la Terra dalla pianificata schiavitù dei primi. Costato quasi 200 milioni, presuppone che nel 1969 gli astronauti di Apollo XI abbiano scoperto un vascello di Transformers precipitato sulla parte nascosta della Luna, da cui una sonda sovietica ha ritirato un elemento, impiegato poi nella centrale di Chernobyl. Realizzato con l'avallo di Steven Spielberg, produttore, forse è il migliore della serie (e il 3D aggiunge poco o nulla). Tutto si può discutere del film, e respingerne gran parte, ma non la potenza tecnologica degli effetti speciali. Qui la trasformazione è veramente sinonimo di metamorfosi, mutazione, persino palingenesi. È comica, divertente, drammatica, meravigliosa. Messi da parte i pregiudizi sul successo planetario (1,1 miliardi di dollari di incasso), prevale l'emozione della meraviglia.


Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.