Il film del giorno

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

The Informant!

4 marzo 2015
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

Questa sera, su Iris ore 21:00, il Morandini vi consiglia: The Informant!


The Informant!The Informant!USA 2009GENERE: Comm. DURATA: 108′ VISIONE CONSIGLIATA: TCRITICA: 3,5 PUBBLICO: 3REGIA: Steven SoderberghATTORI: Matt Damon, Lucas McHugh Carroll, Melanie Lynskey, Eddie Jemison, Patton Oswalt
Storia vera. La raccontò, nei primi anni '90, il giornalista Kurt Eichenwald in un libro-inchiesta sull'Archer Daniels Midland dell'Illinois, multinazionale dell'industria agroalimentare. Istigato dalla moglie e ansioso di far carriera, il biochimico Mark Whitacre diventa un collaboratore dell'FBI per il quale, anno dopo anno, raccoglie prove dell'esistenza di un accordo fraudolento sul controllo dei prezzi, progettato dalla dirigenza per cui lavora. Nel frattempo si mette in tasca 11 milioni di dollari. Sceneggiato da Scott Z. Burns, il film si svolge su un doppio binario: il thriller dell'inchiesta e il ritratto del protagonista. Al di là del bipolarismo di cui soffre, le sue bugie e la sua bulimia sono lo specchio del “sogno americano”. Ossessionato dalla cura dei dettagli e abituato ad alternare blockbuster d'azione con film più impegnativi e critici (i primi gli permettono di fare i secondi), il 46enne Soderbergh ha aspettato 8 anni che Damon fosse pronto e disponibile a impersonare Whitacre. Da lui guidato, l'attore ne ha dato un'interpretazione memorabile.
AUTORE LETTERARIO: Kurt Eichenwald


Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.