Il film del giorno

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

Biutiful

12 marzo 2015
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

Questa sera, su Iris ore 21:00, il Morandini vi consiglia: Biutiful

BiutifulBiutifulMex.-Sp. 2010GENERE: Dramm. DURATA: 147′ VISIONE CONSIGLIATA: GCRITICA: 3 PUBBLICO: 3REGIA: Alejandro González IñárrituATTORI: Javier Bardem, Maricel Álvarez, Hanaa Bouchaib, Eduard Fernández, Diaryatou Daff
1° film lineare del messicano Iñárritu: una sola città (Santa Coloma, estrema periferia di Barcellona, di pacifica multietnia), una sola linea narrativa, un protagonista assoluto di forti contraddizioni. L'Uxbal/Bardem (premiato a Cannes 2010) ha molte facce: padre tenerissimo ma esigente, separato da una moglie amorale e bipolare, malato terminale di un tumore che gli dà 2 mesi di vita, sfrutta la fama di sensitivo ascoltatore di morti. È generoso nel soccorrere gli immigrati (a costo di venir pestato da poliziotti violenti) sui quali, però, campa, complice dei cinesi che li sfruttano. Scritto da Iñárritu con Armando Bo e Nicolás Giacobone, è un film tragico e disperato sul tema della morte, ma aperto alla speranza e al futuro, con 2 bei personaggi femminili: la moglie Marambra (l'attrice teatrale argentina Álvarez, esordiente sullo schermo) e la senegalese Igé (Daff), madre razionale, amorevole. Sostiene tutto il film sulle proprie spalle Bardem. Fotografia: Rodrigo Prieto.


Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.