Il film del giorno

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

Thank You for Smoking

17 maggio 2015
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

Il film di oggi è: Thank You for Smoking

Questa sera, su Iris ore 21:00Il Morandini consiglia:

Thank You for SmokingThank You for SmokingUSA 2006GENERE: Comm. DURATA: 92′ VISIONE CONSIGLIATA: TCRITICA: 3 PUBBLICO: 3REGIA: Jason ReitmanATTORI: Aaron Eckhart, Maria Bello, Cameron Bright, William H. Macy, Katie Holmes, Robert Duvall, Rob Lowe, Sam Elliot
Tratta dal graffiante romanzo (1994) di Christopher Buckley, è una caustica commedia scritta e diretta con intelligenza dall'esordiente 29enne J. Reitman, figlio del regista Ivan. Nick Naylor, faccia da schiaffi e sorriso ammiccante, è impegnato a difendere i diritti dei fumatori e dei fabbricanti di sigarette con la sua parlantina implacabile. Impresa tutt'altro che facile nell'America salutista e puritana dell'era Bush, soprattutto se all'odio feroce dell'opinione pubblica si unisce il biasimo amaro di un figlio deluso. Ma lo spregiudicato Naylor non si lascia scoraggiare: politici opportunisti, giornalisti rampanti, malati terminali, la sua lingua tagliente non risparmia nessuno per rivendicare a gran voce la libertà di scelta di ogni individuo. Reitman costruisce un film agile e apparentemente spensierato, basato su dialoghi corrosivi e battute irriverenti, capace di farsi beffe della bacchettona morale comune. Punto di forza del film, oltre all'ottimo copione e al ritmo incalzante, è il folto cast impegnato in una serie di argute ed esilaranti performance. Duvall in versione padrino, la Holmes nei panni di una cronista senza scrupoli, Macy senatore opportunista. Ma la vera sorpresa è il fascinoso Eckhart: con insolenza e un tocco di umanità regala spessore e credibilità al suo personaggio di simpatico sornione.
AUTORE LETTERARIO: Christopher Buckley

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.