Il film del giorno

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

The Help

21 ottobre 2015
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

Il film di oggi è: The Help

Il Morandini 2016 a Bookcity MILANO il 24 ottobre alle ore 17, Piccolo Teatro Grassi. 
Presentazione e workshop, prenotati e partecipa con le tue proposte:
http://www.zanichelli.it/comunicazione/appuntamenti-zanichelli

Questa sera, su Rai1 ore 21:20Il Morandini consiglia: 
The HelpThe HelpUSA-Ind. 2011GENERE: Comm. dramm. DURATA: 146′ VISIONE CONSIGLIATA: TCRITICA: 3 PUBBLICO: 4REGIA: Tate TaylorATTORI: Emma Stone, Viola Davis, Octavia Spencer, Bryce Dallas Howard, Mike Vogel, Allison Janney, Chris Lowell, Sissy Spacek
Jackson, capitale del Mississippi, anni '60. Finita l'università, la fulva Eugenia Phelan detta Skeeter, di famiglia altoborghese, è a disagio con i maschi, le abitudini famigliari, il torvo razzismo segregazionista dell'ambiente. Vorrebbe diventare una giornalista-scrittrice. Comincia a lavorare a un progetto segreto e rischioso: scrivere un libro che racconti la vita delle cameriere afroamericane. Trova due complici giuste in Aibelee e Minny. Intanto anche a Jackson arrivano gli echi dell'uccisione del presidente Kennedy (1963), del Nobel per la pace a Martin Luther King (1964), delle canzoni di protesta di Bob Dylan. 1° film hollywoodiano su questo argomento, dal romanzo di Katryn Stockett, best seller da 5 milioni di copie. Prodotto da Chris Columbus, distribuito dalla Walt Disney e diretto da Taylor, nato proprio a Jackson. Ha incassato in patria 170 milioni di dollari e preso 1 Golden Globe e 1 Oscar (Spencer miglior attrice non protagonista). Il successo è dovuto alla sapiente miscela di commozione, umorismo, ironia, chiusura sulla dimensione privata delle lotte civili, insistenza sullo squallore delle donne altoborghesi, bravura delle interpreti.
AUTORE LETTERARIO: Katryn Stockett

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.