Il film del giorno

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

Romeo Giulietta di William Shakespeare

19 aprile 2016
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

Il film di oggi è: Romeo Giulietta di William Shakespeare

Questa sera, su Iris ore 21:00Il Morandini consiglia:

Romeo + Giulietta di William ShakespeareWilliam Shakespeare's Romeo + JulietUSA 1996GENERE: Dramm. DURATA: 120′ VISIONE CONSIGLIATA: TCRITICA: 3 PUBBLICO: 4REGIA: Baz LuhrmannATTORI: Leonardo DiCaprio, Claire Danes, Brian Dennehy, John Leguizamo, Pete Postlethwaite, Paul Sorvino, Diane Venora
Postmoderna metropoli balneare, futuribile cocktail di Città del Messico, Vera Cruz e Los Angeles, Verona Beach è dilaniata dalla lotta tra due bande giovanili che fanno capo a due potenti ras neofeudali, Ted Montague (Dennehy) e Fulgencio Capulet (Sorvino). I Montague sono wasp (bianchi, anglosassoni, protestanti) mentre i secondi sono latinoamericani cattolici. Romeo Montague (DiCaprio) e Juliet Capulet (Danes) s'innamorano a prima vista, ma rimarranno schiacciati dall'insanabile rivalità tra i due clan. Pistole a profusione, come in un film di John Woo made in Hong Kong, e tacchi metallici degli stivali. B. Luhrmann la chiama “visione psichedelica di una passione giovanile senza tempo”. Sagra del Kitsch più efferato e sfrenato con assordante musica rock e rap ad alto volume, girata e montata in stato anfetaminico, iperrealismo dei dettagli, zoom senza freni inibitori: “il bello e il brutto sono avvinghiati l'uno all'altro, e si allattano a vicenda” (P. Cherchi Usai). Ma le invenzioni ingegnose o poetiche non mancano e i due giovani protagonisti sono vivi, appassionati, caparbi, ben doppiati da Francesco Pezzulli e Valentina Mazi. Qui comincia veramente la popolarità di DiCaprio tra le teenager di mezzo mondo.
AUTORE LETTERARIO: William Shakespeare

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.